Gazpacho: alla ricerca del fresco

Noooo… è tornato il caldooooo… il termometro segna 39 gradi… d’accordo l’estate, il sole e tutto il resto, ma qui non si respira!!! Anche il solo preparare pasta o riso freddi diventa una missione impossibile, ogni movimento porta ad un consumo di ossigeno fuori dalla norma! Sono senza parole… e senza forze! Non mi dilungo troppo oggi e vi lascio la ricetta del mio Gazpacho, in versione senza glutine, piatto di origine Spagnola, che io preparo spessissimo in estate. Non so se la mia ricetta è uguale all’originale, ma so che è molto buona, piace a tutta la ciurma ed è una bella idea per un pranzetto leggero o un antipastino gustoso e fresco per fronteggiare questa calda estate.

Ingredienti per 4 persone:

500gr di pomodori
1 peperone rosso
1/2 cipolla rossa di tropea
1 cetriolo
100gr di pane raffermo senza glutine (io ho usato un filone di pane all’origano che ho fatto io)
1 bicchiere di acqua
1 bicchiere di aceto di mele
basilico fresco q.b.
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.

Versate acqua e aceto in una ciotola, aggiungete il pane fatto a pezzetti e lasciatelo ammollare per 15 minuti. Nel frattempo lavate bene il peperone e il cetriolo, tagliateli a pezzetti e metteteli nel bicchiere del frullatore insieme ad alcune foglie di basilico. Pulite la cipolla, tagliatela a fettine e unitela alle altre verdure. Lavate bene i pomodori, divideteli a metà, tirate via i semi, tagliateli a pezzi e unite anche questi agli altri ingredienti nel mixer. Aggiungete due cucchiai di olio, sale e pepe e frullate il tutto ottenendo una crema omogenea. Con l’aiuto di un colino filtratela da eventuali pezzetti di buccia, rimettete nel bicchiere, unite il pane, strizzato, aggiustate di sale, aggiungete un cucchiaino di aceto di mele e frullate nuovamente sino ad ottenere una bella crema liscia.

20150714_121106
Versate il tutto in un bel bicchiere o in una zuppiera, aggiungete a piacere del ghiaccio, decorate con foglie di basilico fresco, una grattugiata di pepe fresco e accompagnate il tutto con un buon spiedino di pane tostato (in questo caso con glutine… non avevo più il mio pane) e pomodorini, da inzuppare in questa fredda zuppa!

20150714_121112

20150714_121041

10 pensieri su “Gazpacho: alla ricerca del fresco

  1. Claudia

    Zitta non dirmelo.. sto schiattando dal caldo.. mi chiudo in casa per non fare entrare aria calda.. non ne posso più!!!! Mi piacerebbe moltissimo il tuo gazpacho.. non posso farlo qui.. che Ric non mangia peperoni.. uffina… smack e buon w.e. :-*

    Rispondi
  2. Tiziana

    E’ da talmente tanto tempo che non riesco a trovare il tempo di venirti a trovare che non mi ero accorta del nuovo layout! Bello!! Mi piacciono tutte queste ciliegie e mi piace la ricetta 😉
    Ciao Manu, buon caldissimo venerdì sera 🙂
    Tiziana

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...