Cake al Cocco e fragole: una bimba soddisfatta!

E’ proprio vero… non riesco mai a dirle di no! Ieri mattina Serena si è svegliata con una voglia matta di Cocco… vi sembra possibile? La sera prima si è fatta la doccia con un nuovo bagnoschiuma al cocco e da lì è scattato il suo desiderio. Così la mamma, come sempre, corre al supermercato e compra due bei cocchi, latte di cocco, yogurt al cocco.. e si mette ai fornelli. E’ così che nasce la ricetta che vi propongo oggi. Ieri sera in cucina ho preparato un plumcake senza glutine, con yogurt al cocco, farina di cocco e qualche dolce fragolina bio. Leggero e soffice, con un profumo meraviglioso che ha invaso tutta la casa e che ha accolto la ciurma stamattina al risveglio. Una colazione Doc, un dolce semplice per iniziare al meglio la giornata e … una bimba soddisfatta!

Ingredienti:

170gr di farina di riso bio
50gr di fecola di patate
50gr di farina di cocco
1 bustina di lievito senza glutine
2 uova
100gr di zucchero di canna
100gr di burro vegetale home made
125gr di yogurt al cocco
70ml circa di latte di riso
7 fragole

In una ciotola lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungete ora un uova alla volta mescolando bene gli ingredienti. Unite poi lo yogurt e il latte continuando a mescolare. Per ultimo aggiungete le farine e il lievito: non devono formarsi grumi. Tagliate 4 fragole a pezzetti e unitele all’impasto, amalgamate e versate tutto nella teglia precedentemente imburrata e infarinata. Decorate la superficie con le altre fragole e infornate in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti (fate la prova stecchino).

20150526_163126

20150526_172541

Fate raffreddare, tirate fuori dallo stampo e spolverata con zucchero a velo (senza glutine).

20150526_181644

20150526_181701

E’ buonissimo e oggi … la merenda è pronta!

20150526_182913

17 pensieri su “Cake al Cocco e fragole: una bimba soddisfatta!

  1. Affy

    Bisogna riconoscere che la voglia matta aveva ben ragione di essere soddisfatta, il dolce che hai realizzato ne è la prova. Il profumo del cocco è inebriante (lo uso abbondantemente tra balsamo per capelli e bagnoschiuma, oltre a quello alla vaniglia) e nei dolci sprigiona al massimo la sua golosità!.
    Brava Serena a consigliare nel giusto modo la mamma e brava la mamma per essere sempre una superMamma! 😉
    Vi abbraccio ciurma al completo 😀

    Rispondi
  2. Piatticoitacchi.wordpress.com

    Sono come tua figlia! Mi lavo i capelli con lo shampoo alla mandorla e mi butterei in una pasticceria siciliana a mangiare pasta di mandorle fino allo sfinimento (all’obesità più che altro…).
    Bellissimo il tuo dolce, stamattina la colazione non è riuscita a saziarmi, vorrei già ricominciare 🙂 magari con una fettina del tuo dolce!
    Un bacione Manu

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...