Spaghetti di Kamut con pomodorini, acciughe e ricotta salata: ricominciamo…

Tra tutti gli impegni delle scorse settimane c’è stato anche il “giro” di controllo dal medico per i miei problemi di intolleranze alimentari che da quasi un anno mi hanno fatto completamente rivedere la mia alimentazione. I test allergici hanno ribadito la mia intolleranza al lattosio mentre non risulta nessun disturbo con il glutine… il medico mi ha quindi consigliato di reinserire piano piano questi alimenti senza però abusarne in quanto, come mi aveva più volte detto in passato, lui non crede molto in questi esami. La sua teoria (è un ottimo nutrizionista) è che il corpo reagisce in base alla situazione emotiva… i primi alimenti che fanno sorgere “disturbi” sono proprio il latte, il glutine, le uova, la soia e il lievito!
Quindi ricominciamo… un paio di volte alla settimana proviamo a reinserire la mia adorata pasta, assolutamente integrale, ed eventualmente anche i lievitati. Proprio l’altro giorno, con la ricomparsa del sole, ho preparato il piatto che vi propongo oggi: mio fratello mi aveva regalato tempo fa una confezione di spaghettoni di Kamut.. perfetti!
Un fantastico condimento: pomodorini, acciughe e ricotta salata (si lo so contiene lattosio… ma ogni tanto io mi concedo un pezzettino di formaggio “normale”.. fa bene all’umore come dice il mio dottore!).
Gusto, freschezza, semplicità e sapori mediterranei: non potevo ricominciare se non così!

Ingredienti per 4 persone:

320gr di pasta di Kamut
10 filetti di acciughe
20 pomodorini pachino
basilico
ricotta salata q.b.
sale q.b.
olio evo q.b.

20150208_121424

In un tegame con un cucchiaio di olio evo mettete a sciogliere i filetti di acciuga, aggiungete poi i pomodorini tagliati per il lungo e disposti dalla parte aperta, salate leggermente, unite qualche fogliolini di basilico e fate cuocere 5 minuti.

20150208_110521

Fate lessare la pasta al dente, scolatela bene e fatela saltare nel tegame dei pomodorini.

20150208_124530

Servite con una generosa grattugiata di ricotta salata.

20150208_124948

 

buon appetito!

25 pensieri su “Spaghetti di Kamut con pomodorini, acciughe e ricotta salata: ricominciamo…

  1. lamodavaalmercato

    mi hai fatto venire una fame tremenda con il tuo post!
    ….buonissimi questi spaghetti, per non parlare della ricotta salata….

    Rispondi
  2. Rebecca Antolini

    E vero i tuoi post fanno arrivare la fame… e anche l’umento di peso 😀 … ogni volta se ti leggo mi viene la voglia di farmi qualche spuntinio 🙂

    Rispondi
  3. Affy

    Proprio vero … i piatti semplici nulla hanno da invidiare a quelli elaborati.
    Di tanto in tanto uno spaghetto condito in questo modo, con questa freschezza, è assolutamente gradito perchè è comunque un piatto goloso.
    Sono contenta nell’apprendere che piano piano ritrovi gli antichi sapori, introducili a piccole dosi e vedrai che tornerai la Manu di prima!
    Salutami la ciurma gloriosa! 😉
    A te lascio sempre il mio grande abbraccio ♥
    Affy

    Rispondi
  4. immacennamo

    Sai Manu anche mio marito come te oltre all’intolleranza al lattosio sembra che non tolleri bene anche uova, latte e lievitati!
    Dopo moltissimi tentativi ora sembra che siamo riusciti a prendere una direzione migliore, latte di farro, uova di quaglia e lievito madre disidratato ( quello fresco non riesco a farlo ) …e va molto meglio!

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Ciao imma ho provato anche io latte di farro ma mi crea disturbi allo stomaco così ormai quello di riso oppure quello senza lattosio della zymil sono fissi. Capisco i suoi disturbi e anche i tuoi nel cercare di trovare soluzioni. Per ora il reinserimento del glutine non ha dato problemi ma mi limito alla pasta 2 volte a settimana. Questo weekend provo la pizza … speriamo !! Anch’io non riesco a far il lievito e uso come te quello madre disidratato. Un abbraccio cara

      Rispondi
      1. immacennamo

        Ti capisco anche mio marito quello senza lattosio non lo tollera e nemmeno quello di riso e di soia, per ora sembra andar bene quello di farro…
        Comunque il medico sospetta per mio marito non un’intolleranza al lattosio ma bensi alle proteine del latte presenti in moltissimi alimenti!
        Buona giornata cara

  5. Patrizia M.

    Una buonissima ricetta, io però per le intolleranze devo assolutamente togliere i pomodori, altrimenti mi gratterei continuamente e sai che spettacolo alla fine 😀
    Serena notte carissima Manu.
    Pat

    Rispondi
  6. Laura

    Silva mi fa morire, 😀 e’ buonissimo questo piatto, brava Manu, io adoro la ricotta salata, devo segnarmela nella lista della spesa, grazie dell’ottima ricetta, un bacio, ❤

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...