Miglio allo zafferano con cavolfiore in padella, semi di zucca e mandorle

La ricetta di oggi, leggera e sana, fa parte della nostra Rubrica del Martedì “Bellissime Mamme”. Anche se il tempo di questi ultimi giorni ci riporta alla stagione invernale, i mesi che mancano alla tanto desiderata estate non sono molti. Quindi abbandoniamo la malinconia che queste piogge e questo freddo trasmettono e ritorniamo a curare il nostro corpo in preparazione della prova costume. Come ben sapete io non amo le diete e sono convinta che una sana alimentazione abbinata a un po’ di attività fisica possa farci stare bene e in pace con noi stesse!

Questo piattino è molto gustoso, profumato e naturalmente light. Il miglio è un cereale senza glutine, molto leggero e versatile adatto a preparazioni di questo tipo. Un po’ di zafferano per rendere il tutto profumato e saporito oltre che di un bel giallo sole! Verdure a piacere, io ho scelto vista la stagione il cavolfiore e poi qualche seme di zucca e mandorle, che ricordo fanno molto bene alla salute!  Basta chiacchere, mettiamo ai fornelli!

Ingredienti per 2 persona:

100gr di miglio
1/2 bustina di zafferano
1/2 cavolfiore bianco
1 cucchiaino di semi di zucca
1 cucchiaino di mandorle lamelle
acqua
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Per prima cosa dovete lavare molto bene il miglio sotto l’acqua corrente sino a quando l’acqua non risulta trasparente. Prendete un tegame, aggiungete un filo di olio evo e fate tostare il miglio per qualche minuto, aggiungete a questo punto acqua bollente pari al doppi del suo volume (in questo caso per 100gr, 500ml di acqua), salate e unite lo zafferano.
Fate cuocere per circa 20 minuti in modo che assorba tutta l’acqua di cottura e si gonfi. Nel frattempo pulite il cavolfiore, lessatela in acqua salata e una volta scolato, fatelo saltare in una padella con un cucchiaio di olio evo, sale e pepe.
Ora non vi resta che comporre il piatto unendo tutti gli ingredienti e aggiungendo per ultimo i semi di zucca e le mandorle!

20150104_114511

 buon appetito!

20150104_114533

22 pensieri su “Miglio allo zafferano con cavolfiore in padella, semi di zucca e mandorle

  1. Rebecca Antolini

    ecco un’altra delizia … sei grandioso .. te ne hai sempre una… ora che scrivi un libro… un abbraccio Pif ❤

    Rispondi
  2. Affy

    Com’è coreografico questo bel piattino, a me viene addirittura da cinguettare 😉
    Il riso lo mangerei sempre e con questi semini ne assaporo già la croccantezza, è proprio buono Manu.
    Un abbraccione a tutta la ciurma
    Affy

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Il miglio è un cereale molto particolare e come dicevo prima se non avessi scoperto di avere problemi con il glutine il mio unico pensiero sarebbe stato appunto di darlo agli uccellini. Invece mi sono ricreduta e ho scoperto un alimento molto buono e leggero! ciao amica mia, ti abbracciamo tutti!!!

      Rispondi
  3. Leti Leti

    Ma che bei colori e che fantastico abbinamento!!!Hai unito dei super alimenti per un risultato magnifico!!!! Il miglio è un ottimo alleato per i capelli, le mandorle contengono , calcio e il cavolfiore ha mille proprietà benefiche, per non parlare dei semi di zucca! Bravissima, cara amica mia! Il tuo piatto è nutrimento per il corpo ma anche per lo spirito!!!! Presentazione impeccabile!!! 🙂 Un bacione, Leti

    Rispondi
  4. Anna

    Ma che ricetta meravigliosa! Gli abbinamenti sembra proprio perfetti..ma come ti vengono sempre queste super idee? 🙂

    Rispondi
  5. Pingback: Muffin con farina di miglio, Cioccolato e Pera alla cannella: una nuova farina | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...