Crema catalana

Per la Rubrica del Venerdì “L’Angolino del Papà”, oggi vi lascio una delle ricette che più ama il nostro papà di casa: la Crema catalana! Un dolce spagnolo buonissimo e molto semplice da preparare, che diventa un ottimo dessert al cucchiaio per concludere in bellezza una buona cena. Noi lo abbiamo preparato i giorni scorsi, in versione senza lattosio così da poterlo assaggiare anch’io, regalando al nostro papà di casa un solare sorriso sul volto! Che dite? potrebbe essere anche un’ottima idea per festeggiare il 19 Marzo la loro Festa!

Ingredienti per 4 porzioni:

500ml di latte di soia
100gr di zucchero
4 tuorli
25gr di amido di mais
1 pizzico di cannella
scorza di limone
zucchero di canna

Montate i rossi delle uova con lo zucchero sino ad ottenere una crema soffice e spumosa. In un’altra ciotola sciogliete l’amido di mais setacciato in un paio di cucchiai di latte. Prendete un pentolino, versate il latte e portate a bollore, aggiungete la scorza del limone e la cannella.
Togliete dal fuoco, fate raffreddare e poi unitelo alla crema di uova, ricordandovi di eliminare la scorza del limone, e all’amido sciolto. Mescolate, rimettete sul fuoco e portate nuovamente a bollore mescolando continuamente sino a raggiungere la giusta densità. Versate nelle coppette, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettete in frigorifero almeno per 4/5 ore. Prima di servire la crema, cospargete la superficie con zucchero di canna e poi con l’aiuto della fiamma ossidrica (piccolo attrezzo che trovate in tutti i negozi di casalinghi)  o del grill del forno fate caramellare lo zucchero che dovrà diventare marrone ma non bruciare. Fate raffreddare e quando la superficie è solida e croccante portate in tavola!

20150227_191944

Sotto questa deliziosa crosticina troverete una crema leggera e profumata, dal sapore unico e inconfondibile: noi amiamo la Spagna!

20150227_192014

A venerdì prossimo!

25 pensieri su “Crema catalana

  1. Affy

    Ottima idea per il 19 marzo, i Papà gradiranno molto questa preparazione. 😉
    La crema catalana incontra anche il mio di gusto, a fine pranzo è un ottimo dessert.
    Un bacione a te e alla ciurma tutta
    Affy

    Rispondi
  2. Claudia

    L’adoro… la ordino sempre come dessert nei ristoranti.. ma non l’ho mai fatta in casa!!! Chissà com’è buona la tua… baci e buon w.e. 🙂

    Rispondi
  3. sergio in cucina

    Ciao Manu, è tanto che non la faccio più, questo post mi ha smosso la voglia di crema Catalana, devo provvedere, mi sa che a breve la farò.
    Anche io con il latte di soia non l’ho mai fatta, in casa ho una confezione di latte di mandorle, secondo te come viene? hai mai provato?
    Buona serata Sergio.
    P.S. complimenti per il post.

    Rispondi
  4. sallychef

    Non conosco uomo o papà che non apprezzi la catalana, la cremosità sovrastata dalla croccantezza dello zucchero caramellato sono un contrasto eccellente per la gola. Uno dei miei dolci preferiti.
    Ho usato il latte di soia (per un breve periodo) e non sopportando il sapore l’ho sostituito con una parte di latte di riso e quello di mandorle.
    Besos
    Sally

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...