Focaccia di farro farcita con zucca robiola e rosmarino: evvai che si sgarra!

Quando ho trovato questa ricetta mi sono subito detta: “Cara Manu, tienila da parte per il giorno che potrai sgarrare (dal glutine)”. E quel giorno è arrivato! Settimana scorsa, dopo la depurazione post-feste di natale, senza toccare alimenti con glutine e lattosio, mi sono messa subito all’opera e ho deciso di prepararla, ancora più invogliata dalla curiosità di assaggiare la zucca che mi aveva portato papà :”questa è una delle ultime zucche ma è dolcissima, vedrai”!
E aveva proprio ragione, una delle zucche più buone che ho mangiato in questo periodo! Come vi dicevo prima, questa ricetta non è tutta farina del mio sacco, ma ho preso spunto da quella di Marco Bianchi, cambiando le farine, usando la robiola invece della mozzarella e aggiungendo il mio amato rosmarino che trovo si sposi benissimo con la zucca.
Una Focaccia meravigliosa, rustica e gustosa, fantastica nell’abbinamento dei sapori: io me ne sono pazzamente innamorata e posso dire di averla quasi mangiata tutta io, tranne una fettona che ho voluto condividere con la mia amica Gloria e il suo nonno, amanti come me della zucca. Che dirvi, il loro parere positivo mi ha fatto ancora più felice e ho deciso di condividere con voi la ricetta, che trovo perfetta per un buffet in compagnia o per una veloce pranzo al sacco!

Ingredienti:

300gr di farina di farro integrale Mulino Marino
200gr di farina per pizza e focaccia Mulino Marino
2 cucchiai di olio evo
12gr di sale
1/2 cucchiaino di zucchero
1 bustina di lievito di birra secco Pane Angeli
290ml di acqua tiepida
2 confezioni di Robiola
parmigiano grattugiato
400gr di zucca
1 rametto di rosmarino
sale grosso q.b.
olio evo q.b.

Pulite bene la zucca, avvolgetela nella carta stagnola e mettete in forno a 200° per 20 minuti, controllate che sia abbastanza morbida.
Nel frattempo preparate l’impasto: unite in una ciotola le due farine, aggiungete l’olio e l’acqua dove avrete sciolto il lievito e lo zucchero. Iniziate ad impastare e per ultimo aggiungete il sale, lavorate il tutto sino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formate una palla, coprite con un telo e lasciate lievitare il tutto per 2 ore in un luogo caldo.
Pulite la polpa della zucca.
Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti. Stendete la prima in una teglia rotonda, farcite con la zucca, la robiola, spolverizzate con parmigiano e rosmarino tritato, un pizzico di sale  e ricoprite con l’altra parte di impasto steso.

20150127_113649

Sigillate bene i bordi, coprite con il telo e fate lievitare ancora per un paio di ore.

20150127_113930

Inumidite la superficie con un mix di acqua e olio, spolverizzate con rosmarino e sale grosso e infornate a 220° per 20/25 minuti, la superficie deve ben dorare.

20150127_143936

20150127_155813

Sfornate, fate raffreddare e servite questa buonissima e particolare focaccia rustica!

20150127_155912

Questo ripieno particolare, leggermente dolce, profumato di rosmarino, questa pasta rustica … insomma una vera bontà che ci ha conquistato… vero amica Glo?

20150127_160036

20150127_160051

21 pensieri su “Focaccia di farro farcita con zucca robiola e rosmarino: evvai che si sgarra!

  1. Claudia

    Urca che buonaaaaa.. Ammazza che ripieno!!! adoro le focacce.. o tutto ciò che è salato.. ma questa tua proposta.. mi stuzzica parecchio l’appetito! Ne vorrei addentare un be lpezzone.. smackkk

    Rispondi
  2. Erica Di Paolo

    Mamma mia, mamma mia, mamma mia, mamma mia…… Manu, hai sgarrato con una sgnora focaccia. Sei stata bravissima e meriti tutta questa bontà!! Ti garantisco che la tentazione di assaggiarne una fetta è fortissima ^_^

    Rispondi
  3. Leti Leti

    Questa focaccia mi fa venire proprio venire voglia di sgarrare! 😉 Adoro la zucca e la condisco anche io sempre con il rosmarino fresco!!! Poi con la robiola…mamma mia!!! Una vera delizia!! Da provare!!! Bravissima come sempre, un abbraccio, Leti

    Rispondi
  4. Paola

    La focaccia ripiena di zucca! ma che meraviglia Manuela! ^_^ vedo se ai miei genitori è rimasto qualche pezzo di zucca in congelatore e poi la provo anche io!
    Baci baciiiii!!!

    Rispondi
  5. Pingback: Schiacciata integrale con Cime e Acciughe piccanti: una cena per 2 in 4 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...