Lasagne al ragù (senza glutine e senza lattosio): pensiamo alle vacanze

La voglia di andare in vacanza è tanta, dopo aver saltato le ferie la scorsa estate, ora non vediamo l’ora arrivi agosto per tornare al mare, tornare nella nostra amata Sicilia. Con noi si uniranno i miei genitori: finalmente riporto papà nella sua amata terra dopo tanti anni! Ora non ci resta che organizzare il viaggio, nave o aereo e trovare una bella casetta…tutto davanti ad un buon piatto caldo, come le lasagne che vi propongo oggi. Il piatto della Domenica, oggi in una versione per tutti gli intolleranti al glutine e al lattosio, preparata con pasta per celiaci, besciamella vegan con farina e latte di siro e un classico ragù di carne alla bolognese. Vi avevo già proposto le lasagne, ma in una versione vegetariana sempre senza lattosio (qui la ricetta).
Vi assicuro che anche questa non ha nulla da invidiare alla versione normale, la ciurma non si è neanche accorta che era “senza”. Buona, si veramente buona, e io sono felicissima che sia riuscita così bene, ho potuto anch’io gustarla senza problemi!
Vi lascio e vi auguro una buona domenica… torno ad organizzare le vacanze con la ciurma!

Ingredienti:

per la besciamella:

500 ml di latte di riso al naturale
40 gr di olio extravergine
40 gr di farina di riso
1 pizzico di noce moscata

per il ragù:
800gr di macinata di carne (senza glutine)
tre cucchiai di trito di carote, sedano e cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
1 tubetto di concentrato di pomodoro
brodo vegetale q.b.
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

2 confezioni pasta per Lasagne senza glutine Shar
150gr di raspadura Caseificio Croce

In un largo tegame mettete due cucchiai di olio evo insieme al trito di carote, sedano e cipolla ( io preparo prima e poi congelo in un sacchettino, voi potete usare quello surgelato oppure prepararlo fresco), fate soffriggere e poi unite la macinata di carne. Fate rosolare bene la carne, sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco, fate evaporare e poi unite il concentrato di pomodoro, mescolate e ricoprite il tutto con brodo vegetale. Quando il ragù è pronto aggiustate di sale e pepe.

20150111_102808

Prepariamo la besciamella versate il latte in una pentola, portate a bollore e unite l’olio e la farina piano piano. Mescolate con una frusta e lasciate sul fuoco sino a quando non ha raggiunto la consistenza desiderata. Aggiustate di sale e aggiungete la noce moscata.

20150111_102755

Ora non vi resta che lessare per pochi minuti i fogli di pasta nell’acqua come da istruzioni sulla confezione.

20150111_101223

Assemblate le lasagne come solito: prendete una teglia rettangolare, sporcate il fondo con della besciamella e adagiate i primi fogli di pasta, fate uno strato di ragù e di besciamella ( io li mescolo insieme), un pochino di raspadura (che ricordo essere una formaggio senza lattosio) e procedete così sino all’ultimo strato.
Infornate a 200° sino a quando la superficie non risulta ben dorata e croccante… a noi piace così!

20150111_122714

Attendete qualche minuto e poi servite in tavola!

20150111_123044

sono invitanti vero?

20150111_123148

cremose e gustose!

15 pensieri su “Lasagne al ragù (senza glutine e senza lattosio): pensiamo alle vacanze

  1. Claudia

    Anche io penso già alle vacanze di agosto.. ehehehehe…. Buonissime queste lasagne.. son dietetiche… e visto che oggi è domenica.. starebbero benissimo sulla mia tavola… Un abbraccio e buona domenica 🙂

    Rispondi
  2. Affy

    La lasagna è la regina dei giorni di festa, è proprio buona! 🙂
    Con il ragù trova degna rappresentazione, qualcuno azzarderebbe che “è la morte sua!”.
    Leggo con soddisfazione che la ciurma ha gradito ma non mi aspettavo niente di meno, le bimbe sono giudici inappellabili e sanno riconoscere sempre un ottimo piatto.
    Brava Manu e complimenti a tutta la ciurma 😀
    un abbraccione da Affy

    Rispondi
  3. Pingback: Lasagne con Radicchio e Salmone: solo per te! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  4. Pingback: Conchiglioni ripieni al ragù di zucca: … com’è difficile fare il genitore | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  5. Pingback: Pasta pasticciata con Broccoli, Pancetta e besciamella vegan: la mia letterina a Babbo Natale | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  6. Pingback: Lasagne al Pesto di Mandorle e Pecorino | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...