Spiedini di Mazzancolle al pepe rosa, con brandy e arancia

La settimana è volata ed eccoci ancora qui con una ricettina da inserire nella nostra Rubrica del Venerdì “L’Angolino del papà“.  Dopo le Cozze piccanti alla marinara di settimana scorsa, oggi ancora pesce, ma ci buttiamo sulle Mazzancolle  e le cuciniamo a spiedino rendendole gustose e succose grazie ad una buonissima marinatura.
Basta chiacchere, eccovi la ricetta!

Ingredienti per 4 persone:

500gr di mazzancolle fresche
3 arance
1/2 bicchiere di brandy
pepe rosa
olio evo q.b.
sale q.b.

Per prima cosa pulite le mazzancolle, che crude sono di colore grigio, incidendo il dorso e tirando via il filamento nero. Una volta pulite mettetele in una grande ciotola, aggiungete il succo delle due arance, il brandy, un grattata di pepe rosa e lasciate marinare in frigorifero coperti da una pellicola trasparente per un’oretta.
Accendete il forno e portate alla temperatura di 200°. Nel frattempo riprendete i crostacei e iniziate ad infilzarli negli stecchini (io ne ho messi 6 per spiedo). Ricoprite una teglia con carta forno e adagiate gli spiedini pronti, alternando con qualche fetta di arancia intera. Inumidite gli spiedi con un pochino di succo della marinatura, aggiungete qualche grano di pepe rosa e infornate sino a quando non assumeranno il colore rosso, ci vorranno 4/5 minuti al massimo!

20141231_140721

Sono pronti! Ora non vi resta che tirarli via dallo spiedo, staccare la testa e sgusciarli: tutto il succo della marinatura è all’interno di questa morbidissima polpa!

20141231_201421

il profumo è meraviglioso e preparatevi a ciucciarvi le dita

20141231_201331

19 pensieri su “Spiedini di Mazzancolle al pepe rosa, con brandy e arancia

  1. Affy

    Manuuuuu … qui c’è da morire! 😯 Ammappa che bontà, succulenti proprio!
    Qui non serve un contorno, un centrino per belletto, sono solo loro nudi e crudi e tanto basta!
    Inizio virtualmente a ciucciarmi le dita 🙄
    Un bacione da Affy

    Rispondi
  2. Patrizia M.

    Tu mi farai venire un coccolone con tutte queste bontà che presenti, una più buona dell’altra, ormai c’è solo l’imbarazzo della scelta se si decide di preparare una delle tue ricette 🙂
    Buona serata carissima.
    Ciao, Pat

    Rispondi
  3. Pingback: Salmone marinato alla Giardiniera: Buon Anno | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  4. Pingback: Torta salata con zucchine, fiori di zucchina, crescenza e prosciutto: un pranzo all’aperto | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  5. Pingback: Torta salata con zucchine, fiori di zucchina, crescenza e prosciutto | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...