Focaccia alla curcuma con semi di zucca: il ritorno alla sane abitudini

Durante questo ultimo periodo, tra le feste e le preoccupazioni, alcune nostre abitudini sono state accantonate… ma con forza abbiamo ripreso in mano il timone della nostra vita e siamo ritornati felicemente a goderci tutti quei piccoli vizi che ci siamo sempre concessi. Uno di questi è la pizza e la focaccia del sabato sera, naturalmente home made.  Per questo sabato, voglio proporvi una delle ultime focacce che ho preparato alla ciurma e che riproporrò oggi in tavola per accompagnare qualche affettato in attesa della pizza (stasera nella classica versione margherita).  Ho utilizzato la farina per Pane e Pizza del Mulino Marino (ormai le farine di questo mulino sono presenza fissa nella dispensa), aggiungendo la mia adorata curcuma e i deliziosi semi di zucca: un risultato meraviglioso, una focaccia bassa come piace alla ciurma, croccante all’esterno e soffice all’interno, di un colore giallo intenso che porta calore in tavola! Il week end è iniziato e noi abbiamo deciso di rimanere a bordo a farci coccolare dalle onde del mare, isolati per qualche giorno dal mondo a goderci un po’ di relax!

Ingredienti:

500gr di farina per Pane e Pizza Mulino Marino
270ml di acqua tiepida
12gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di malto (oppure zucchero)
8gr di sale
2 cucchiai di curcuma
2 cucchiai di semi di zucca
50gr di olio evo + olio x teglia

Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida insieme al malto e versate il tutto in una ciotola dove avrete messo la farina setacciata insieme alla curcuma e ai semi di zucca. Mescolate delicatamente e aggiungete poi a filo la restante acqua dove avrete aggiunto precedentemente il sale e l’olio. Impastate bene tutto, per una decina di minuti, fino ad ottenere un impasto compatto e liscio. Se avete la planetaria basta seguire gli step delle aggiunte e far impastare ad una velocità media.
Formate una palla, coprite con un telo e lasciate lievitare per un paio di ore in un luogo caldo.

20141229_124005

Riprendete l’impasto e stendetelo con le mani su una teglia precedentemente unta. Ungete bene anche la superficie, cospargete con sale grosso e lasciate lievitare ancora per un’oretta.
Infornate, in forno preriscaldato a 250°, per 10/15 minuti.
Se volete una focaccia più alta e morbida basta che usate una teglia più piccola e aggiungete qualche cucchiaio d’ acqua all’olio che mettete in superficie.
Fate raffreddare, tagliate a fette e portate a tavola!

20141229_170316

buon week end

20141229_170345

21 pensieri su “Focaccia alla curcuma con semi di zucca: il ritorno alla sane abitudini

  1. Leti Leti

    In questa focaccia ci sono tutti gli ingredienti che adoro: la curcuma, (una spezia favolosa!!) e i semi di zucca (stuzzicanti e pieni di proprietà benefiche)!!!! Buonissima!!!! Brava come sempre, Manu! Ti voglio bene, Leti

    Rispondi
  2. Claudia

    Priodi difficili arrivano.. e poi passano.. speriamo torni presto il sereno anche nella vostra famiglia.. Intanto co lcolore ci siamo.. che focaccia stuenda!!! Cucuma che adoro.. e semi di zucca che mi piacciono tanto!!!! baci e buon sabato .-)

    Rispondi
  3. Patrizia M.

    Se fosse stato possibile avrei preso il cesto con la focaccia tramite il monitor, da tanto è invitante. Che bontàààààà 🙂
    Un grande saluto e l’augurio di una serena domenica.
    Ciao, Pat

    Rispondi
  4. Pingback: Muffin Pizza farciti con tacchino e scamorza: | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...