Dolce variegato alla cannella (senza glutine e senza lattosio): un attimo di tregua

I dolci sono per noi un conforto, specialmente in periodi come questo dove non si fa altro che correre, si dorme poco e i pensieri sono tanti. Il nostro viaggio si è momentaneamente fermato per cause di forza maggiore, si avvicinano sempre più le feste, ma quello che vogliamo noi è solo un attimo di tregua e che mio suocero esca al più presto dall’ospedale e torni a stare bene.
Torniamo alla ricetta che voglio proporvi oggi, un dolce semplice, goloso e profumato, dall’aspetto invitante e che farà impazzire i vostri bambini: un plumcake variegato, senza glutine e lattosio, con tanto cioccolato e profumato alla cannella. Ormai le ricette “senza” fanno parte della mia cucina, anche se devo ammettere che la mia “intolleranza” al glutine è decisamente migliorata (aveva ragione il medico… lo stress è una brutta bestia e usare farine di qualità è la cosa migliore). Nonostante questo, ormai mi sono abituata ad una alimentazione diversa ( che la ciurma su alcune cose segue) e all’utilizzo, specialmente in alcuni dolci come quello di oggi, di farine senza glutine di ottima qualità, come quella di riso, che rende tutto più leggero, digeribile ed è molto apprezzato dalla ciurma, che ha “spazzolato” questo dolce in un solo giorno! Vi lascio immediatamente la ricetta e mi scuso con tutti se in questo periodo sono stata e sarò meno presente: mi rifarò promesso!

Ingredienti:

60gr di cioccolato fondente 85% senza glutine e senza lattosio Venchi
125gr di burro all’olio oliva
125gr di zucchero di canna
2 uova
125gr di farina di riso Mulino Marino
2 cucchiai di latte di riso
2 cucchiaini di cannella

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, mescolando spesso e lasciatelo raffreddare. Mescolate il burro con lo zucchero di canna, versate piano piano le uova sbattute e una volta raggiunta la consistenza di una crema, unite la farina setacciata, la cannella, il latte e amalgamate bene. Trasferite  l’impasto dentro uno stampo da plumcake ricoperto da carta forno, aggiungete il cioccolato fuso e con un cucchiaio disegnate delle onde in mezzo all’impasto per creare l’effetto marmorizzato. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti, facendo la prova dello stecchino per controllare la cottura.

20140914_114956

Fate raffreddare, togliete dallo stampo e servite spolverizzando con zucchero a velo!

20140914_130536

Perfetto per la colazione ma anche per una sana merenda

20140914_130630

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO ALLA RACCOLTA DI DICEMBRE

“Cioccolato e … Cannella”

dicembre nuovo colore

E… SONO ARRIVATA AL 1° POSTO!

28 pensieri su “Dolce variegato alla cannella (senza glutine e senza lattosio): un attimo di tregua

  1. marilenainthekitchen

    Cara Manu☺avevo un pò intuito che eri preoccupata….. Mi dirai ” da cosa?” I ns contatti ” virtuali” diventano delle alchimie speciali, e poi proprio in certi momenti se ne percepisce la particolarità. ….. mi spiace per il momento che vivi, ti capisco nn immagini quanto, e poi quando le cose accadono di questi gg tutto si amplifica maggiormente, nn so ma ogni sensazione diviene più marcata….. Grande terapia è ” la ciurma” a cui pensare e a cui nn fai MAI mancare l’Amore: preparando questo digeribilissimo Dolce alla cannela, accompagnato ne sono certa dal tuo bellissimo sorriso. …. Coraggio! Ti abbraccioxxx

    Rispondi
  2. Affy

    Spero intanto che i problemi di salute per tuo suocero si risolvano e possiate trascorrere serenamente le prossime festività.
    Il cioccolato e la cannella … urca se son buoni! Insieme poi fanno faville, lo sappiamo bene!
    Una ricetta da conservare per quei momenti dove il morale o l’umore hanno bisogno di una carezza in più …
    un abbraccio forte Manu 😉
    Affy

    Rispondi
  3. Patrizia M.

    Super buono questo dolcino e poi con il cioccolato fondente io vado fuori di testa.
    Un abbraccio e tanti auguri per tuo suocero, affinché possiate trascorrere le festività tutti insieme con pace e tranquillità.
    Bacione, Pat

    Rispondi
  4. Paola

    In bocca al lupo per tuo suocero innanzitutto, spero si risolva tutto e in fretta!
    questo dolce come hai detto tu, è quel che ci vuole dopo una giornata frenetica, quell’attimo di pausa che è il regalo più grande in quel momento in cui si ha solo voglia di mettersi in stand by per qualche minuto! un abbraccio a te e a tutta la ciurma!

    Rispondi
  5. Ileana

    Mi dispiace per tuo suocero e ti auguro in bocca al lupo.
    Questo dolce è molto interessante e soprattutto sano, cosa che lo rende ottimo candidato alla merenda per le mie bimbe.
    A presto,
    Ileana

    Rispondi
  6. Silva Avanzi Rigobello

    Grazie Manu di averci voluto fare compagnia anche oggi con questo dolce delizioso, nonostante le preoccupazioni, la fatica, l’ansia che in questi giorni sono così presenti nella vostra quotidianità. Il vostro viaggio non si è interrotto, cara, è solo un momento di bonaccia, ma sono certa che presto potrete veleggiare di nuovo sereni, col vento in poppa!
    Un grosso abbraccio.

    Rispondi
  7. Leti Leti

    Hai proprio ragione, carissima amica mia, i dolci sono un conforto per lenire (anche solo per un attimo) le amarezze e i dolori che la vita ci mette di fronte…ma tu sei una ragazza forte! E sono certa che tutto andrà per il meglio! Poi con questo dolcetto paradisiaco, è possibile dimenticare tutto!!!! Te ne rubo una fettona 😉 e ti mando un abbraccio così forte che, se chiudi gli occhi, riesci a sentirlo!! Leti

    Rispondi
  8. Pingback: Mousse al cioccolato con arance caramellate per il nostro gioco

  9. Pingback: Tortine di Carote, Arancia e nocciole : tanta voglia di dolci | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...