Treccia alla cannella e zenzero con cioccolato (senza lattosio): profumo di feste!

Si avvicina il Natale con tutta la sua magia: in questi giorni stiamo sistemando tutti gli addobbi, scartare o riciclare quelli troppo vecchi e cercare qualcosa di nuovo. Greta è più che mai coinvolta quest’anno: ora i suoi 2 anni e mezzo gli permettono di capire cos’è il Natale, l’albero e il presepe, la letterina a Santa Lucia e Babbo Natale per i doni, la dolce ed emozionante attesa! Questo week end tutto sarà pronto: la nave sarà addobbata a festa, luci e colori renderanno tutto più bello. L’aria del Natale stuzzica ancora di più la mia voglia di preparare qualcosa adatto per le feste, con i profumi più magici del natale: cannella e zenzero! La ciurma impazzisce per il pan brioches e così sabato ho pensato di preparare una meravigliosa treccia speziata e colorata aggiungendo del golosissimo cioccolato : un dolce perfetto per la colazione della domenica! Potete solo immaginare il profumo meraviglioso che riempiva la cucina e questa volta io e Mauro non abbiamo ceduto all’assaggio ma abbiamo aspettato l’indomani per allietarci con tutta la ciurma al completo. Il dolce parla da sé, se vi piacciono queste spezie e il cioccolato, non potete non prepararlo! La ciurma al completo vi saluta, abbiamo poco tempo, la destinazione è il POLO NORD, dobbiamo consegnare la letterina a Babbo Natale!

Ingredienti:

500gr di farina Bio Mulino Marino
80gr di Burrolì
50gr di zucchero di canna grezzo
15gr di lievito di birra
3 tuorli
125ml di latte di riso
un pizzico di sale
2 cucchiaini di cannella in polvere
2 cucchiaini di zenzero in polvere
100 gr di cioccolato fondente senza lattosio

Stemperate il lievito in un pochino di latte tiepido. Versate la farina nella ciotola dell’impastatrice, unite il lievito, i tuorli, il burrolì a temperatura ambiente a pezzetti, lo zucchero, le spezie, il latte rimasto e un pizzico di sale. Iniziate a lavorare il composto fino a quando non sarà liscio ed elastico.

20140914_103246

Formate una palla e lasciate lievitare al caldo per 3 ore. Riprendete l’impasto, dividetelo in tre parti e ricavate tre filoncini.

20140914_133042

Stendeteli, spalmate il cioccolato fuso che avrete precedentemente sciolto a bagnomaria e fatto raffreddare, richiudete ciascun filoncino e poi intrecciate tra loro.

20140914_133317

20140914_133430

20140914_134109

Sistemate la treccia sulla placca foderata con carta forno e lasciate lievitare per 1 ora.

20140914_143224

Infornate a forno caldo a 200° per 30 minuti. Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

20140914_162437 - Copia

Sapete qual è il problema di questi dolci? Che durano pochissimo!!!

20140914_162829

Con questa ricetta partecipo al Contest di Cinzia ai Fornelli “Cucina con le spezie, Aromi e Erbe Aromatiche”

contest spezie.001

31 pensieri su “Treccia alla cannella e zenzero con cioccolato (senza lattosio): profumo di feste!

      1. Rebecca Antolini

        ho un ospite nel salotto 😦 un piccolo topo quasi nero… si ha nascosto sotto il amadio … ho fatto di tutto per prenderlo e più furbo di me.. 😀 e piccolo ha preso un pò di carta e si ha fatto un nido… forse è incinta.. insomma deviamo trovarlo doami si va alla caccia del topo (Non e un ratto e piccolo) mi fa anche pena … m guarda con se occhi e i baffi tremano … domani scrivo anche un post al riguardo

      2. Rebecca Antolini

        Tatanka ha paura 😀 ahahaha
        ho sentito qualosa ti po un sachetto che si muove … Tatanka era sul divano e iniziava a piangere (palle) … cosi ho spento la musica e sono andato in cerca di questo rumoretto… e lo ho trovato sto piccolini in un sachetto con un pò di carta si tava facendo un nido… ho sempre la porta aperto anche di notte … allora ho toglto il saccetto e il topo e si ha nscosto dietro il gambo del vecchi amadio… nulla da fare sta li … ho pulito tutto c’era puzz di urina … che stress

  1. afinebinario

    Che treccia invitante c’è qui, sei stata bravissima … come la mia parrucchiera! 🙂
    La mia attesa è stata di gran lunga superata, hai preparato un dolce strepitoso che tra cannella e cioccolata emana un profumo di cose buone. La ciurma non disattende mai i suoi lettori, sa bene come intrattenerli a bordo di questa nave meravigliosa. Grazie Capitano, passare dalle tue parti vuol sempre dire riempirsi gli occhi e il cuore di serenità, quella serenità che per Natale dovrebbe esserci per tutti.
    Oggi mi hai coccolata tantissimo ed anche se virtualmente io ho sentito tutto! 😉
    Un abbraccio a tutta la ciurma … saluti cari e sventolii di bandiere!
    Affy

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      … le tue parole sono la mia ancora di salvataggio, quando “stanca” avrei voglia di lasciare la nave e interrompere questo viaggio… Tu hai sempre le parole giuste… tu “capisci” alla perfezione ciò che vuole essere questo mio spazio! TI ADORO cara Affy, un abbraccio di gruppo tutto per te! baci

      Rispondi
  2. marilenainthekitchen

    Eh già! 😋 ne sento il profumo di questa treccia😆 che sa tanto di Natale….. D’altronde come diceva il grande G.Leopardi: “tutto sta nell’attesa” Credo in assoluto, sia la parte più bella di ogni evento😊 Un dolce pm a te Cara Manu X

    Rispondi
  3. lappetitoviendicinzia

    Splendida da vedere e sicuramente buonissima da mangiare!!!! Bravissima!!! Grazie per questa super ricettina dolce 🙂 Inserita or ora 🙂 Un bacione e buon fine settimana 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...