Cupcake con Pere e cioccolato: tornare bambina!

Settimana scorsa a Codogno, paesino a 5 km da dove vivo ora, dove sono cresciuta sino a 3 anni con la mia nonna e sono tornata a viverci prima di sposarmi,  c’è stata la 224° Fiera Autunnale del Bestiame. Con la Fiera arriva anche il Luna Park  in paese: un immenso parcheggio pieno di giostre che si fermano per ben 3 settimane. Così Domenica scorsa, approfittando del bellissimo tempo, abbiamo passato il pomeriggio nel divertimento totale, portando sulle giostre le monelle! Dallo scivolo con i tappeti, dove Mauro ha accompagnato la spericolatissima piccola Greta, alle classiche giostrine come la Ruota Panoramica e la giostra dei cavallini. Poi Serena ha voluto andare sul Calci in culo, ma quello dei grandi: “Mamma vieni con me?”. Questa volta, invece di mandare Mauro, ho detto “Certo!”: avevo bisogno di volare, di un po’ di adrenalina, avevo bisogno di ridere e tornare bambina. E’ un periodo un po’ difficile: vorrei fare mille cose, ho mille idee ma pochissimo tempo per me, tutto mi sembra così “stretto” e … si, mi manca lavorare o meglio, mi manca del tempo MIO. Ora devo pensare a fare la mamma e aiutare i miei suoceri, le circostanze hanno voluto così e questa è una grande consolazione visto che ho due bimbe meravigliose e FELICI! Ma ogni tanto…
Ragazzi che figata sul calci in culo: non andavo da tantissimi anni e mi sono divertita come non mai! Serena dopo un paio di giri, ha smesso di avere paura e ho iniziato a lanciarla in alto per prendere il codino: ridevamo come due matte, è stato bellissimo! Un pomeriggio solo noi 4, ridendo e scherzando, ci serviva proprio! Il buio e il freddo arrivano presto in questa stagione, quindi alle 17.00 abbiamo preso la strada di casa. E per merenda?? La mattina, mentre Serena e Mauro erano a messa, io e la piccola Greta abbiamo preparato dei golosissimi cupcake che avrei dovuto portare dai suoceri per pranzo, ma visto i recenti problemi di diabete della suocera e conoscendo la sua “gola”, sono rimasti ad aspettarci in frigorifero! Una sorpresa super gradita alla ciurma, che, golosa come non mai di cioccolato, ha fatto una MERENDONA: vi dico solo che per cena … minestrina!
Dei Cupcake cioccolatosi (senza glutine e senza lattosio) con pezzetti di succose pere e un frosting di decorazione classico con cioccolato, panna e burro: una vera bomba! Naturalmente io ho gustato il cupcake senza il frosting visti i miei problemi di intolleranza e vi assicuro che questa versione “senza” è buonissima, leggera e soffice, che si sposa benissimo, a detta della ciurma, con la farcitura sopra!
I cupcake avanzati sono stati riposti nelle celle frigorifero della cambusa, la nave rimane a terra, il prossimo viaggio può aspettare: ci concediamo ancora qualche giorno al Luna park, vogliamo divertirci!

Ingredienti per 10/12 cupcake:

125gr di farina per dolci Farmo Fibrepast (senza glutine)
2 pere
90gr di cacao amaro F.lli Rebecchi senza glutine
125ml di yogurt di soia al naturale
150gr di Burro vegetale
2 uova
150gr di zucchero di canna bio
1/2 bustina di lievito S.Martino senza glutine

per il frosting:

250gr di Burro
500gr di zucchero a velo
3 cucchiai di panna
200gr di cioccolato fondente
zuccherini colorati

Mescolate il burro vegetale con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Unite le uova una alla volta, la farina setacciata con il cacao e il lievito, lo yogurt e mescolate. Sbucciate le pere, tagliatele a dadini e unitele al composto. Suddividete in stampini da muffin rivestiti con i pirottini di carta riempiendoli per 3/4 e infornate a 180° per 20 minuti.

20141108_095757

Sfornata e fate raffreddare.
Preparate il frosting: unite il burro con lo zucchero a velo e la panna e lavorate bene il composto. Aggiungete il cioccolato sciolto e amalgamate bene il tutto. Lasciate in frigorifero a riposare per almeno 15 minuti. Riempite poi la tasca da pasticcere con bocchetta a stella e decorate i cupcake aggiungendo anche qualche zuccherino colorato!

20141108_200242

dai, per non essere brava nelle decorazioni, sono carini vero?

20141108_210204

guardate come sono soffici!

25 pensieri su “Cupcake con Pere e cioccolato: tornare bambina!

  1. Claudia

    Conosco bene quella farina.. è buona..ma costi elevati ahimè… Buonissimi i tuoi cupcake..cacao e pere sono un abbinamento che non fallisce mai.. Che buono e bello il frosting.. baci e buon inizio settimana 🙂

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Ciao Claudia, eh si, non costa poco. Ma se voglio un buon risultato devo usare certi tipi di farine. La mia intolleranza al glutine (anche se ad oggi sto molto meglio)mi ha portato a sperimentare una serie diversa di prodotti e mi sono ben resa conto dei costi di una alimentazione così! ciao cara un abbraccio e buon inizio di settimana

      Rispondi
  2. afinebinario

    Ma che son bellini questi dolcetti con quelle decorazioni “cuoricini e fiorellini”. 🙂
    Leggendo questo post ho vissuto la spensieratezza di un giorno frivolo trascorso alle giostre con la leggerezza degli anni incantati, si dimenticano per qualche ora gli affanni, le preoccupazioni e l’animo vola. Sono momenti che fanno bene ai piccoli .. e pure ai grandi! 😉
    Manu ho letto in silenzio quell’accenno “ai tuoi momenti”, ti capisco, ogni persona dovrebbe avere un proprio angolino dove rifugiarsi per un’ora o soltanto per un minuto. E’ un tempo che serve per decantare, per riflettere, per misurarsi. In questo momento il tempo è proprio tiranno con te e non regala alcuna tregua, deve consolarti però che ogni tuo sforzo ha reso brillante il cammino della ciurma che non ha conosciuto scossoni proprio grazie all’abnegazione encomiabile del suo Capitano.
    Arriverà presto un arcobaleno solo per Te, io te lo auguro di cuore.
    Un abbraccio
    Affy

    Rispondi
  3. Rebecca Antolini

    Buon giorno cara Manù… ecco sai io da tempo voglio fare i cupcke … ma come conosco mio Gianni lui li divorra tutti un un battido d’occhio… perchio meglio fare le torte li lui sa che una deve durare 3 giorni … ti abbraccio Pif

    Rispondi
  4. marilenainthekitchen

    Cosa mi hai ricordato Dolce mamma Manu😂 le giostre delle feste di paese!!! Che tempi quelli😃😃😃 Ogni età porta con sé le sue gioie Sì, ma anche i suoi tormenti….. Bisogna solo cercare ogni giorno di trarre forza dalle grandi cose che abbiamo e se occorre aggrapparvisi con tutta l’energia che abbiamo in corpo😜 Abbiamo dentro tutte le risorse di cui necessitiamo😉 Ti stringo Dolce Super Mamma X

    Rispondi
  5. Paola

    Eccoliiiii li ho visti oggi e me ne sono innamorata!!! sono passata a prenderne uno prima di andare a nanna! ^_^ ora sì che farò buone nanne!!!! che spettacolo! un bacione!

    Rispondi
  6. grazia

    I miei figli sono veramente grandi e aspetto il momento di accompagnare i nipotini, che, al contrario sono piccolini, sulle giostre..magari accompagnandoli su quelle alla mia e loro portata..
    Bellissimi questi cup cake: ti sono venuto spettacolari!!

    Rispondi
  7. Leti Leti

    Questi cupcake sono meravigliosi, proprio come te, amica mia! Comunque, hai ragione, ogni tanto ci vuole un momento di completa “libertà”, un momento in cui perdere il controllo e non pensare a nulla…solo a divertirsi!!!!! 😉 Bacioni, Leti

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...