Risotto alle Pere e Taleggio: una ricetta del suocero

L’altra sera, spinta dalla voglia di un piatto avvolgente che ci riscaldasse viste le continue piogge e la tanta umidità, ho preparato questo risotto e come sempre un gran sorriso mi è comparso sul viso e i pensieri mi hanno portano indietro di parecchi anni, quando mio suocero lavorava ancora come cameriere in un ristorante sul Pavese: il piatto doc di quel ristorante era un semplice ma buonissimo risotto alle Pere e Taleggio, che mio suocero adorava a tal punto da farsi dare la ricetta dal cuoco e portarla a casa. Ricetta che mia suocera non ha mai provato e che invece io, novella sposa ai tempi, ho fatto entrare nella mia cucina immediatamente. Sarà l’amore per il taleggio, che oggi mi concedo una volta ogni tanto vista la mia intolleranza al lattosio, e per tutti i piatti a base di riso ma trovo che questa ricetta sia una di quelle da assaggiare almeno una volta nella vita: la sua cremosità è unica. Le mie monelle adorano il formaggio, il taleggio in particolare, quindi è stato facile proporre ad entrambe questo piatto sin da piccoline e il classico abbinamento formaggio-pere è presente sulla nostra tavola da sempre. Impazziscono per il classico pezzetto di parmigiano da gustare con una fetta di pera: un piccolo vizio che passa di generazione in generazione.
Un piatto speciale, completo e semplice nella preparazione ma con un sapore unico, un piatto da scarpetta finale: poteva non piacere alla ciurma?

Ingredienti per 4 persone:

300gr di risotto  carnaroli La Pila
1 scalogno
1 pera
200gr di taleggio Caseificio Croce
1 bicchiere di vino bianco
brodo vegetale
parmigiano grattugiato
olio evo
sale e pepe q.b.

In un tegame fate rosolare in due cucchiai di olio evo per un paio di minuti lo scalogno tagliato a fettine sottili con la pera sbucciata e tagliata a cubetti.

20141019_190521

Unite il riso, fate tostare e sfumate con un bicchiere di vino bianco. Mescolate e portate a cottura unendo il brodo caldo piano piano.

20141019_190911

Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco, aggiungete il taleggio e fatelo sciogliendo mantecando bene il tutto.

20141019_192629

Aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano e servite in tavola.

20141019_193414Guardate la cremosità… non vi viene voglia di assaggiare?

22 pensieri su “Risotto alle Pere e Taleggio: una ricetta del suocero

  1. Erica Di Paolo

    Devo dire un perfetto piatto da tramandare di generazione in generazione. Anche io amo il taleggio, seppur il mio stomaco non lo tolleri più (insieme a migliaia di altre cose :D). Le tue birbe, comunque, non finiscono mai di stupirmi e tu, tu sei sempre magistrale.
    Un abbraccio grande Manu.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...