Zuppa d’orzo con funghi e alloro: festeggiare in famiglia!

Ieri è stata una giornata molto emozionante: la mia prima intervista! La cara Letizia del blog “Senza è buono” ha aperto una nuova rubrica “La cucina in rete” dove ripropone un piatto preparato da altre food blogger e le intervista cercando di conoscerle meglio. Bene, ha scelto me per inaugurare questo suo nuovo spazio con il mio biscotto arrotolato alla marmellata di albicocche e pepe di jamaica. Quando ho ricevuto il suo invito sono rimasta senza parole: perché tra tante brave e famose food blogger ha scelto me? Io e lei sin da subito abbiamo legato in modo particolare ma questo non giustificava la sua scelta. Leggendo l’intervista capirete i suoi motivi e queste sue parole mi hanno riempito di gioia, facendomi scendere anche una lacrima, lo ammetto.
Un onore per me, una grande emozione e un’ enorme soddisfazione perché Letizia è riuscita a leggere dietro le righe e a capire “quello che sono”.
Per festeggiare, oltre alla torta al cioccolato che vi ho proposto ieri, ho voluto preparare un piatto caldo, dal sapore di casa, un piatto che ci raccogliesse tutti e quattro intorno al tavolo per condividere questa mia gioia. Preparare le zuppe non è sempre facile: i bambini prima ne sentono il profumo e solo se piace ci buttano dentro il cucchiaio per assaggiare. Serena è una di quelle, mentre Greta inizia solo ora ad osservare i piatti e usare tutti i suoi sensi. Le cose semplici ripagano sempre: questa zuppa è deliziosa, buona, delicata, leggera e profuma di buono! Pochi ingredienti messi insieme per creare un piatto unico, bello e sano, con tante proprietà benefiche. Appagati, con un gran sorriso e con il cuore colmo di gioia, ci siamo rifugiati sotto coperta, dove il profumo meraviglioso di questa zuppa ci ha accompagnati nel sonno più profondo!

Ingredienti:

300gr di orzo perlato
80gr di funghi secchi misti
zenzero fresco
1 scalogno
3 foglie di alloro
brodo vegetale
olio evo
sale e pepe q.b.

Mettete i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per un’oretta. Scolateli bene e tritateli grossolanamente, così i bambini riescono a mangiarli più facilmente. Filtrate l’acqua di ammollo dei funghi e unitela al brodo vegetale. In un tegame con due cucchiai di olio fate rosolare un paio di minuti lo scalogno tagliato a fettine sottili con le fogli di alloro, i funghi e un pochino di zenzero grattugiato.

20141029_182134

 Aggiungete l’orzo che avrete precedentemente sciacquato bene sotto l’acqua corrente (seguite le istruzioni della confezione).

20141029_191202

Fate insaporire e poi aggiungete tanto brodo caldo da coprire tutto, aggiustate di sale e pepe e cuocete per circa 20/25 minuti portando l’orzo a cottura (sempre secondo le istruzioni sulla confezione). Spegnete il fuoco, lasciate la zuppa intiepidire nel tegame qualche minuto e poi servite.

20141029_194034

A piacere aggiungete formaggio grattugiato!

20141029_194123

21 pensieri su “Zuppa d’orzo con funghi e alloro: festeggiare in famiglia!

  1. Pepe

    Ma allora sei famosa 🙂 Questa ricetta pare uscita dalla mia cucina. Dove c’è alloro c’è la Pina. Dove c’è fagiolo c’è il Giammy. E tra l’altro domani devo fare la zuppa!

    Rispondi
  2. afinebinario

    Ormai sei famosa, eheheheheh … complimenti cara! 😉
    Per festeggiare hai scelto proprio bene: la zuppa ha sapore di famiglia, la tua ciurma speciale.
    Ed ora mi vado a leggere la tua intervista sul blog di L

    Rispondi
  3. Rebecca Antolini

    Scusa della mia assenza in questi giorni, stavo aspettando alla nuova linea di internet alla fibre ottiche.. torno domani con un nuovo post un abbraccio Rebecca

    Rispondi
      1. Rebecca Antolini

        mi hanno fatto un casinio a casa con sta linea a fibre ottiche… menomale che orami tutto e passato… ma ho scritto nel mio ultimo post che sono assente un paio di giorni ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...