Pagnotta integrale ai semi vari con origano e peperoncino

Anche questa settimana siamo arrivati al nostro appuntamento del Venerdì “L’angolino del papà”. La ricetta che vi propongo è spesso sulla nostra tavola ed è stato proprio Mauro, il papà di casa, a consigliarmi di pubblicarla. Oggi ci sporchiamo le mani di farina e prepariamo una deliziosa pagnotta, rustica e ricca di semi vari, molto profumata e molto piccante, ottima per accompagnare taglieri di affettati e formaggi, fantastica da inzuppare nei sughi e buonissima utilizzata come bruschetta!

Ingredienti:

100gr di farina integrale Almaverde
300gr di farina 0 Almaverde
100gr di farina di segale integrale Almaverde
12gr di lievito fresco
350ml di acqua tiepida
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
4 cucchiai di miele
1 cucchiaio di origano
1/2 peperoncino rosso
1/2 peperoncino giallo
1 cucchiaino di semi di zucca
1 cucchiaino di semi di girasole
1 cucchiaino di semi di lino tritati
1 cucchiaino di semi di sesamo

Fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero e al miele. Tritate i semi di lino insieme al peperoncino con l’aiuto di un tritatutto. In una ciotola o nella ciotola dell’impastatrice unite le farine, il sale, l’origano e i semi vari (zucca, girasole e sesamo). Aggiungete piano piano l’acqua e iniziate a lavorare l’impasto. Incorporate anche il composto di peperoncini e semi di lino e continuate a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

20141009_093050

Formate una palla, coprite con un telo e lasciate lievitare in un luogo caldo per 3 ore. Riprendere l’impasto, adagiatelo sopra una teglia, incidete la superficie a spicchi, coprite nuovamente e lasciate lievitare ancora un paio di ore.

20141009_160701

Infornate a 200° in forno preriscaldato per 35/40 minuti.
Fate raffreddare e poi portate in tavola: il profumo di origano e di farine rustiche è fantastico!

20141009_185045

14 pensieri su “Pagnotta integrale ai semi vari con origano e peperoncino

  1. Rebecca Antolini

    ciao Manù oggi andiamo nelle montagne di lessinia a freddo … ( c’è un funerale in famiglia .. cosi sfrutto l’occasione di raccogliere le castange ) cara a te un belle giornata un abbraccio Pif

    Rispondi
  2. Paola

    La immagino qui davanti a me quella fragrante pagnotta!!! 😛 …due fettine farcite con sott’oli e una fettinella di prosciutto (notare il termine “fettinella” 😛 ) mmmmhh! favoloso! buon week end cara! a presto!

    Rispondi
  3. Patrizia M.

    Scusi, me ne può preparare un paio che poi passo a prenderle, ovviamente pagando 🙂
    Se tu aprissi un negozio venderesti tantissimo con tutto quello che sai fare in cucina!!
    Ciao, buona giornata.
    Pat

    Rispondi
      1. Patrizia M.

        Che adori i bimbi si era capito e ti ci vedo benissimo ad insegnare loro a cucinare, sicuramente avresti sempre uno splendido sorriso che ti illuminerebbe il viso!!
        Buon fine settimana a te carissima.
        Baci, Pat

  4. afinebinario

    E bravo Mauro … che ha permesso di farci godere di questa meraviglia! Il pane è l’eccellenza della tavola e tu sei diventata bravissima a prepararlo, peraltro pure ben farcito. 🙂
    Dico sempre a me stessa che lo voglio provare a fare anch’io il pane in casa, poi all’ultimo momento mi sento incapace e mollo … questa ricetta però la stampo perchè prima o poi giuro che il pane lo faccio! 😉
    Avanti a tutta birra ciurma della rete! 😉
    un abbraccione Manu
    Affy

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...