Torta light al succo di mela e Bacche di Goji

Oggi è martedì e per la Rubrica “Bellissime Mamme” voglio proporvi un dolce. Si, avete capito bene! Ormai nel web spopola la ricetta della Torta all’acqua, senza burro e senza uova, con solo 130kcal a fetta. Bene, ho deciso di proporvela anch’io prendendo spunto dalla ricetta della mia amica Paola del blog “Il Piacere dei sensi” e apportando qualche modifica: niente acqua ma 100% succo di mela bio e arricchendola con le famose bacche di goji. Dimenticavo, ho ridotto le dosi dello zucchero! Vi assicuro che è deliziosa, leggera e nessun senso di colpa!

Ingredienti:

300gr di farina 00
300ml di succo di mela
150gr di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele
100ml di olio di cereali e frutti Carapelli
2 cucchiai di bacche di goji
1 bustina di lievito in polvere
un pizzico di sale

Mettete tutti gli ingredienti nella ciotola della vostra impastatrice o in una ciotola normale e mescolateli energicamente insieme sino a quando non si sarà formato un composto senza grumi e ben amalgamato.

20141010_094013

20141010_094309

Versate il tutto in una teglia leggermente unta o in uno stampo in silicone come nel mio caso e infornate a 170° per 35 minuti circa (fate la prova stecchino).

20141010_095113

20141010_103813

Fate raffreddare, cospargete con zucchero a velo e gustatevi questa torta senza nessun senso di colpa!

20141010_110320

Io ho approfittato di un caffè con la mia amica Gloria per offrirgliela e testare la ricetta: che dici Glo, ti è piaciuta??

20141010_110349

20141010_111056

27 pensieri su “Torta light al succo di mela e Bacche di Goji

  1. afinebinario

    Stamattina mi va di gran lusso! 😉
    Girando nei blog delle mie cuoche preferite mi trovo a fare lo slalom tra mille prelibatezze. A quest’ora poi il dolcetto ci sta, eccome se ci sta … 🙂
    Sono certa che Gloria abbia gradito questa leccornia e se non l’avesse fatto ci siamo sempre noi a gioire per te, per la tua fantasia illimitata che sa regalarci ricette squisite e per ogni palato. Confezionare un dolce rendendolo pure light alleggerisce i sensi di colpa e rende gioia al palato.
    Bellissima torta peraltro profumatissima. Bello anche il centro realizzato all’uncinetto … così per dire!
    Un bacione Manu cara e fortunata la ciurma con cotanto Capitano!
    Affy

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Ciao Cara Affy, il dolce non deve mai mancare se poi è light direi che è perfetto! Grazie per le sempre belle parole, sei un tesoro!
      Il centrino non è merito mia, ma della mia mamma. Mi ha insegnato ma purtroppo non è la mia passione, preferisco leggere un libro, scrivere e sporcarmi le mani di farina!! ;-))
      ti abbraccio forte, un bacione

      Rispondi
      1. Rebecca Antolini

        Gianni non si contenta con due fetta… lui mangia subito la metà 😀 che delluvio ieri anche qui

      2. Rebecca Antolini

        pensa domenica ho travasato le paine nel giardino… fatto bene non farlo lunedì.. 😀

      3. Rebecca Antolini

        anche preferisco il feddo del pioggia… ma adoro la pioggia estiva… quando fa un caldo pazzesco e poi arriva questa acqua in abbondanza vado subito nel mio giardino per rinfrescarmi… la docce naturale 😀

  2. Claudia

    Buonissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.. assaggiai tempo fa… ma tanto tempo fa una versione di una mia amica con ricotta/sciroppo mela e bacche di Goji.. e m’è piaciuta!! La tua decisamente più light. è davvero da provare.. smack

    Rispondi
  3. Paola

    Ciao Manuela sono felicissima che ti sei ispirata alla ricetta della mia torta all’acqua! com’è venuta bene! e sentito che bontà anche senza grassi di nessun genere?! 🙂
    proverò senz’altro la tua versione, poi col succo di mela mi ispira tantissimo! a presto e un bacione!

    Rispondi
  4. anna

    questa proprio mi mancava! non l’avevo mai vista in giro! Ottima idea usare il succo di mela, avrà dato un profumo incredibile! Tra l’altro se si sostituisce il miele con lo sciroppo d’acero questa torta diventa pure vegana!
    Brava! 😉
    Anna

    Rispondi
  5. Pingback: Brownie light al pistacchio | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  6. Pingback: Insalata di Mele: stimoliamo il metabolismo pt.7 | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...