Risotto con salsiccia, raspadura e fichi: non avrei scommesso un euro!

Quando ho visto il Risotto Affumicato ai fichi della mia amica Maria Grazia (correte a vedere il suo blog Gli esperimenti di Mary Grace) mi son detta: questo lo voglio assaggiare, è spettacolare! In frigorifero 5 fichi, gli unici superstiti alla mia maratona sui fornelli per preparare la marmellata di fichi e cannella. Eh si, perché dopo la borsina che mi aveva regalato Gloria, ho trovato al mercato dei fichi e così ho comprato una bella cassettina e mi sono data da fare! Niente ricotta affumicata e speack, sostituiti con formaggio Raspadura, tipico della mia zona, che oltretutto è senza lattosio quindi perfetto per me e salsiccia mantovana fresca che avevo comprato al mercato quella stessa mattina. Ho voluto provare anche un riso nuovo e ha tenuto molto bene la cottura! Una versione meno delicata e raffinata della sua, ma avevo troppa “gola” di provare un risotto con i fichi.  Mi metto ai fornelli, quando si avvicina Serena e mi dice :”Mamma, che si mangia stasera?”. Oddio, risotto con i fichi per le bimbe??? Non avevo pensato a loro!
“Sorpresa” gli rispondo, cercando di mantenermi più tranquilla possibile, mal che vada lo mangiamo io e Mauro e a loro si fa sempre in tempo a preparare una frittatina con le zucchine e un piatto veloce di spaghetti al pomodoro: uova già sul piano di lavoro e di corsa il sugo fuori dal frigo… “tanto finirà così” mi dico!
Agitata come non mai porto in tavola questo meraviglioso risotto dal profumo eccezionale: Mauro, affamato più del solito, si fionda sul piatto; Greta prende il suo cucchiaino e inizia a mangiare e Serena?? è lei il vero critico!
“Mamma, è buonissimo, ma ci sono dentro i fichi!!! “Si, si amore mio, è buonissimo!” e chi lo avrebbe detto? già… non ci avrei scommesso un euro su questo suo giudizio e avrei perso!
Descrivervi questo piatto? Saporito, leggermente dolce, cremoso e delicato: una vera delizia che ha arricchito la tavola e ha reso magica come non mai la nostra Favola!
Grazie Mary Grace per l’ispirazione!

Ingredienti per 4 persone:

280gr di riso carnaroli La Pila (prima prova)
5 fichi
1 scalogno
300gr di salsiccia mantovana
100gr di formaggio Raspadura Bella Lodi
1 bicchiere di vino bianco
noce moscata q.b.
brodo vegetale q.b.
olio evoq.b.
sale q.b.

Tritale lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una casseruola insieme a tre cucchiai di olio, unite la salsiccia sbriciolata e lasciate rosolare per bene. Unite il riso, fate tostare bene e sfumate con il vino bianco.

20140922_185657

20140922_190000

20140922_190402

Ora aggiungete il brodo piano piano, portando a cottura. A pochi minuti dalla fine unite 4 fichi tagliati a pezzettini.

20140922_192456

Spegnete il fuoco, aggiungete la raspadura, fate ben mantecare, aggiustate di sale e lasciate riposare un minuto.

20140922_193102

Tagliate l’ultimo fico in fettine, spolverizzatele di noce moscata e una volta servito il riso nei piatti decoratelo con le fettine.

20140922_193730

Le foto questa volta non rendono onore al piatto… urge macchinetta nuova! ;-))

 

21 pensieri su “Risotto con salsiccia, raspadura e fichi: non avrei scommesso un euro!

  1. tortedinuvole

    sarà che sono una patita dei risotti, ma questo ha un aspetto davvero invitante!!!! yummy!Io ne ho fatto uno tempo fa cucinato con salsiccia (calabrese) e birra rossa! ottimo anche quello!
    Ti abbraccio! 🙂

    Rispondi
  2. sallychef

    Caspita che ricetta!!! Mi intrigano questi sapori, ora vado a fare la spesa e per pranzo mi regalo questo risotto, che a vedrlo mi devo trattenere da leccare lo schermo 😀 😀 😀
    besos
    Sally

    Rispondi
  3. Rebecca Antolini

    Buongiorno carissima Manu…ecco oggi nessun complimento per il buo piatto giustoso… ma tantissimi complimenti per il centrino sotto il piatto… come vedo sai fare anche lavorare al uncinetto.. brava … un abbraccio Pif 😀

    Rispondi
      1. Rebecca Antolini

        sei anche onesta tvb… io faccio questi lavoretti nel periodo invernale adoro lavorare a uncinetto e a maglia 😀

      2. Rebecca Antolini

        si tutti li nel salotto pieno di polvere ahahahahahah dimmelo prima cosi lo sbatto tutti 😀

  4. afinebinario

    Il riso lo mangerei anche bollito e scolato, mi piace troppo! se poi mi ci aggiungi i fichi, il formaggio e la salsiccia vuoi mica che lo sdegni! Un risottino mantecato con tutte le bontà descritte tra gli ingredienti non passa certo inosservato e giustamente la ciurma tutta l’ha gradito oltremodo 😉
    OTTIMO
    Un abbraccione
    Affy

    Rispondi
  5. Claudia

    Lo avevovisto da Maria Grazia.. e mi erapiaciuto molto.. Ora la tua versione con la salsiccia!!! Uffaaa devo trovare assolutamente dei fichid ecenti.. un baciotto 🙂

    Rispondi
  6. Pingback: Torta ai Fichi per la Raccolta di Settembre “L’Orto del bimbo intollerante” | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...