Clafoutis di pomodorini e olive nere: Serena ai fornelli

Che barba, che noia!! Questa è la mia Serena, sempre alla ricerca di qualcosa da fare, sempre a rincorrere il tempo … pochi minuti di relax dedicati alla lettura e poi via, si riparte! In queste giornate di vacanze si è cimentata spesso in ricette che trovava sui suoi giornaletti da ragazzina, abbiamo rifatto i Pancake di Violetta (trovate la ricetta qui) e una quantità industriale di biscotti di vario tipo (vi posterò le ricette piano piano). Poi un pomeriggio è uscita dal nulla dicendo di voler preparare il Clafoutis, lo aveva visto in una puntata di Lizzie Mcguire. Ecco una ricetta che non preparo mai, forse una volta tanto tempo fa. Così ci mettiamo alla ricerca su internet per capire quali sono gli ingredienti base: farina, uova, latte. Naturalmente è un dolce, solitamente fatto con le ciliegie, ma navigando ci accorgiamo che esistono anche versioni salate. – Perfetto! – esclama Serena -Sperimentiamo qualcosa mamma-!
E così è nata questa versione, abbiamo preso appunti su un foglio e abbiamo usato ingredienti che potessero andare bene anche per me, quindi senza glutine e senza lattosio. Pomodorini misti dell’orto, olive nere e tanto timo, farina senza glutine e latte di riso, un paio di uova e il gioco è fatto: una torta leggerissima e delicata, morbida e profumata… una vera bontà e la scoperta di una ricetta versatile e buonissima che entra a far parte di una pagina della nostra Favola in tavola!

Ingredienti:

500gr di pomodorini
100gr di olive nere denocciolate
2 uova
timo fresco
120gr di farina Bi-Aglut
250ml di latte di riso
olio evo
sale e pepe q.b.

Tagliate i pomodorini in due, tritate grossolanamente le olive e mettete in una ciotola. Condite con olio evo, sale, pepe e timo fresco. Oliate una teglia e versate il mix di pomodori e olive.

20140801_165858

In un’altra ciotola sbattete le uova, unite la farina, il latte e un cucchiaio di olio. Aggiustate di sale e distribuite il composto di uova nella teglia.

20140801_170042

Cuocete in forno preriscaldato per 30/35 minuti, tirate fuori e fate raffreddare prima di servire in tavola.

20140801_175540

Serena ha fatto un ottimo lavoro e abbiamo deciso di prepararla anche nella versione dolce appena i fichi saranno pronti: la ciurma sperimenta in cucina!!!!

20140801_185510

16 pensieri su “Clafoutis di pomodorini e olive nere: Serena ai fornelli

  1. Pingback: Clafoutis di lamponi al profumo di mandorle: ora tocca alla versione dolce! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...