Focaccia dolce con Albicocche: ho fame ma non so di cosa!

Serena è nel periodo indecisione: non sa mai cosa vuole, qualsiasi sia l’argomento in questione. Dalla maglietta da indossare al film da vedere… ogni cosa! Speriamo sia solo un periodo di crescita… altrimenti sono cavoli amari per tutti! Stamattina per esempio, visto che ero già ai fornelli e con le mani sporche di farina, gli ho chiesto cosa volesse per merenda, erano rimasti solo i biscotti a farfalla e un paio di muffin al limone. La risposta è stata la solita: “la focaccia..no anzi, lo yogurt con la frutta che mi fa meno male… però anche il gelato con i biscotti…”.
Interrotta subito: “ci penso io che facciamo prima!”. Un po’ di farina sul piano di lavoro e via una merenda leggera e sana come sempre!

Ingredienti:

150gr di farina 00 per dolci Molino Spadoni
1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci
50gr di zucchero di canna
70ml di latte di riso
1 albicocca

Mettete la farina in una ciotola, unite il lievito e lo zucchero e mescolate bene. Aggiungete piano piano il latte sino ad ottenere un composto denso e non grumoso. Adagiatelo in una teglia ricoperta con carta forno e disponete le fette di albicocca in superficie pressando leggermente.

20140718_083848

Infornate a 200° per circa 20 minuti.
Et voilà… senza perdere tempo, pronta in tavola una buona focaccina dolce con la frutta. Una spolverata di zucchero a velo e anche questa volta ce la siamo cavata ma… la favola continua …

20140718_093523

Consiglio: le dosi sono per una teglia da 24cm di diametro, quindi regolatevi voi se la volete più grande. Unite il latte piano piano… non deve essere un impasto liquido ma neanche quello tipico della focaccia salata: corposo e denso.

Idea salvavanzi: vi farò sapere se avanzerà una fettina, ma come le classiche torte e focacce, resistono sicuramente un paio di giorni (non con la mia ciurma)!

4 pensieri su “Focaccia dolce con Albicocche: ho fame ma non so di cosa!

  1. Anna

    Beh ma Serena è proprio fortunata ad avere una mamma così! Detta pronta anche la merenda 😉
    Ricetta originalissima e semplicissima comunque! La proverò 🙂

    Rispondi
  2. Pingback: Crostata fredda con budino alla vaniglia e tartare di pesche e menta senza lattosio senza glutine senza uova | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...