Orecchiette al basilico rosso: una marcia in più al classico pesto

Ho scoperto questo basilico quasi per caso, mentre girovagavo in un mercatino ortofrutticolo e di piante. Mi sono fermata ad ammirare delle magnifiche piantine di lavanda, che io adoro, e sono stata catturata da una vasta distesa di foglioline rosse. Mi sono avvicinata: tante piantine dal profumo di basilico fresco.

images (9)

Non potevo non portarne a casa qualcuna: questo basilico ha proprietà antiossidanti e antisettiche che da tempo vengono sfruttate per combattere febbre e infiammazioni. Il suo profumo è identico al basilico verde classico, ma ha un sapore più deciso e leggermente piccante: io trovo che sia perfetto come condimento per una pasta e per dare un tocco in più ad alcuni piatti, come è successo per le mie Crostatine di peperoni con basilico rosso e caprino.

Il primo piatto arricchito da questo basilico sono state delle orecchiette integrali che hanno “raccolto” alla perfezione questo speciale pesto!

Ingredienti:

320gr di orecchiette integrali
40 foglie di basilico rosso
8 mandorle spellate
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
sale q.b.
olio evo q.b.

20140619_120531

Lavate accuratamente le fogli di basilico, asciugatele e preparate il pesto frullandole con le mandorle, il parmigiano e olio. Aggiustate di sale e mettete da parte.

20140619_122421

Cuocete le orecchiette in acqua in ebollizione salata, scolatele bene e conditele con il pesto.

20140620_120031

Un sapore unico e la nota leggermente piccante lo ha fatto entrare con gioia nella mia cucina e… nel mio orto!!!

20140619_120546

 

16 pensieri su “Orecchiette al basilico rosso: una marcia in più al classico pesto

  1. sweetmilla123

    Che golosità il pesto fatto in casa! Io lo congelo in cubetti per insaporire i più svariati piatti e spero di riuscire anch’ io a trovare questa versione rossa e di provarla. Buon pomeriggio. Laura

    Rispondi
  2. {Ludica}

    Ogni estate mi diverto a preparare pasta con basilico rosso in tutte le salse! La mia preferita rimane quella con cipolle rosse, melanzane, olive nere e basilico rosso, con un tocco dei miei peperoncini viola, tanto per rimanere in tema! *__*

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...