Lasagne con Zucchine e Raspadura: la mia lasagna vegetariana!

La lasagna è LA LASAGNA! Il piatto della domenica, dei ricordi di bambina, un primo piatto sempre buono, in qualsiasi modo si faccia, con qualsiasi condimento. Mamma le ha sempre preparate nella versione classica, con ragù di carne, besciamella e tanto formaggio: meravigliosamente buone! E ancora oggi, la domenica quando si pranza tutti insieme, le prepara. Io invece sono quella degli esperimenti, alla ricerca di piatti più leggeri, con sapori delicati e tanta verdura! Ieri era domenica e ho portato in tavola la Mia lasagna vegetariana,leggera e gustosissima, cremosa e filante, ottima da gustare anche a temperatura ambiente! La ciurma ne va matta, Greta ne mangia una porzione intera e Serena fa il bis… che dire, provatela!

Ingredienti per 6 porzioni:

1 confezione di lasagne fresche (io ho usato le Sfogliavelo di G.Rana)
8 zucchine
formaggio raspadura (tipico formaggio lodigiano) Bella Lodi
1 cucchiaio di curcuma
formaggio grattugiato
sale q.b.

Per la besciamella:

800 ml di latte di riso
70 gr di olio extravergine
70 gr di farina di riso
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaio di curcuma
Sale e pepe

Io ho utilizzato le lasagne fresche, quindi non ho dovuto sbollentarle in acqua salata per qualche minuto, in alternativa procedete come da istruzioni sulla scatola.
Lavate accuratamente le zucchine, grattugiatele e fatele cuocere per 10 minuti in un tegame con due cucchiai di olio e il cucchiaino di curcuma. Aggiustate di sale e fate ben asciugare l’acqua che getteranno le zucchine.

20140708_115649

Preparate la besciamella: fate sciogliere la farina di riso con la curcuma in una ciotola con un pochino di latte. Versate il tutto in un pentolino con il restante latte, accendete la fiamma, aggiungete l’olio, la noce moscata, aggiustate di sale e pepe e continuando a mescolare fino a quando non avrete raggiunto la consistenza desiderata.
Ora procediamo ad assemblare la nostra lasagna: ricoprite con un velo di besciamella il fondo della teglia, disponete i fogli di pasta, uno strato di zucchine, del formaggio raspadura e qualche cucchiaio di besciamella. Livellate bene il tutto coprendo ogni angolo e ricominciate da capo con la pasta.

20140708_123835

20140708_123917

Io ho fatto 4 strati, la mia pasta (sfogliavelo) è molto sottile e comunque mi piace l’effetto “torre”.
Cospargete l’ultimo livello con formaggio grattugiato e raspadura, un filo di olio evo e infornate a 200° per 35/40 minuti, sino a quando non si formerà una bella crosticina sopra.

20140708_124700

20140708_192944

Sfornate, attendete qualche minuto e poi servite in tavola una bella porzione di lasagne!

20140708_194322

Il ripieno cremoso e leggero vi farà sognare… fidatevi!!!

20140708_194313

Ora vi saluto amici, parto per Verona, stasera concerto rap all’Arena con la mia piccola Serena, regalo per la promozione a scuola!!

24 pensieri su “Lasagne con Zucchine e Raspadura: la mia lasagna vegetariana!

  1. Pingback: Lasagne al ragù (senza glutine e senza lattosio): pensiamo alle vacanze | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  2. Pingback: Lasagne al Pesto di Mandorle e Pecorino | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...