Pagnotta di grano saraceno al Basilico e Semi di girasole: reintroduciamo il glutine …ma poco!

Lo scorso week end ho reintrodotto i formaggi: niente da fare, prurito, brufolini sul viso e altri disturbi al pancino sono ricomparsi. Quindi per un po’ ancora niente. Oggi tocca al glutine: è da un po’ che non preparo pane e pizza fatta in casa, così ho deciso di dedicare il week end a questi due piatti, sporcandomi della mia amata farina. Per il pane ho pensato ad un impasto particolare, usando la farina di grano saraceno (non contiene glutine) e utilizzare meno farina 00, così da non sovraccaricare subito il mio fisico con troppo glutine. E poi?? Bè visto che questo pane deve accompagnare una buona mozzarella di bufala (per la ciurma, io ripiego su della bresaola) con pomodori dell’orto, perché non mettere nell’impasto del buon pesto di basilico fatto in casa? Naturalmente non può mancare una buona dose di semi e oggi ho scelto quelli di girasole, che grazie alle vitamine, all’acido folico, al selenio e ai sali minerali che contengono, sono ottimi alleati per la prevenzione del cancro, per la salute delle ossa, antistress perché favoriscono il relax generale, garantiscono il buon funzionamento dell’intestino e grazie al ricco contenuto di antiossidanti, alleviano diverse condizioni di natura infiammatoria (dolori articolari, ulcere, eruzioni cutanee ed asma). Vi sto annoiando, lo so, quindi passiamo subito alla ricetta!

Ingredienti:

250gr di farina di grano saraceno bio
250gr di farina per pane Molino Rosetto
35gr di lievito madre essiccato Molino Rosetto
3 cucchiai di pesto di basilico
1 cucchiaio di olio evo
15gr di sale
10gr di zucchero
300ml di acqua tiepida
2 cucchiai di semi di girasole

20140519_171805

Mescolate le due farine con i semi, l’olio, il sale e lo zucchero, aggiungete il lievito ed impastate il tutto aggiungendo un pochino di acqua alla volta.

20140519_140955

Unite il pesto e continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

20140519_141309

Formate una palla, coprite con uno straccio e lasciate lievitare per un paio di ore.

20140519_141539

Riprendete l’impasto, date la forma scelta, in questo caso da pagnotta, ricoprite con altri semi e riponete su una teglia con carta da forno, lasciando lievitare ancora per 45 minuti. Infornate a 200° per circa 20/30 minuti.

20140519_160027

Sfornate e attendete che si raffreddi prima di portare in tavola e tagliare a fette.
Il profumo di basilico ha invaso la casa …

20140519_171445

Ho assaggiato una fetta, con qualche pomodorino sopra e un filo di olio evo… mio Dio quanto è buono il pane e quanto mi è mancato!

20140519_171425

12 pensieri su “Pagnotta di grano saraceno al Basilico e Semi di girasole: reintroduciamo il glutine …ma poco!

  1. marilenainthekitchen

    Coraggio Cara Manu, vedrai che pian pianino ne verrai a capo😜 Intanto sperimentare nuovi sapori, vedo che ti viene proprio bene! Con quel profumo di basilico, la tua pagnotta dev’essere davvero speciale😋😋😋😋

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Buongiorno Silvia, grazie! Si hai proprio ragione, è un bel fastidio che purtroppo avrà bisogno di tempo per passare. Anche questa pagnotta mi ha dato qualche disturbo (ma ne è valsa la pena… buonissima).Dovrò aspettare ancora un po’ per reinserire il glutine. Sotto con la fantasia in cucina, che per mia fortuna non mi manca!!!! Buona gg!!!

      Rispondi
  2. Patrizia M.

    Sembra veramente buonissimo questo pane. Sei bravissima Manu, anche a gestire questo problema che ti vede coinvolta in prima persona e che ti auguro di risolvere al più presto.
    Un bacione e buona domenica. Pat

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...