Pesto al basilico: varianti simpatiche

Il pesto è il tipico condimento della tradizione ligure preparato con basilico Genovese, pinoli, aglio, parmigiano o pecorino e olio extra vergine. Il Basilico è una delle erbe aromatiche più utilizzate in famiglia, la ciurma lo adora, e viste le mie origini siciliane, insieme alla menta, riempie gran parte del mio orticello nella bella stagione e della dispensa in inverno (essiccato o conservato sott’olio). Grazie poi al papà fruttivendolo, riesco ad averlo fresco anche nella stagione invernale.
Oltre alla classica ricetta, io lo preparo anche con diverse varianti, qualcuno della tradizione familiare, altre sperimentate in cucina. Ecco le ricette del pesto che preparo più spesso!

PESTO AL BASILICO CON MANDORLE e RICOTTA SALATA

un mazzo di basilico fresco
50gr di mandorle spellate
100gr di ricotta salata
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Mettete tutti gli ingredienti nel mortaio e pestate aggiungendo l’olio a filo sino ad ottenere una crema, oppure per velocizzare il tempo utilizzate il mixer.

20140702_131415 20140702_132102

 

PESTO AL BASILICO CON POMODORINI SECCHI

un mazzo di basilico fresco
50gr di pinoli
100gr di parmigiano grattugiato
8 pomodorini secchi sott’olio
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere una bella crema.

20140702_132839 20140702_133400

 

PESTO ALLA SICILIANA

un mazzo di basilico fresco
400gr di pomodori ramati
50gr di pinoli
150gr di ricotta
100gr di parmigiano reggiano
olio extravergine di oliva
sale q.b.

Dividete a metà i pomodori, svuotateli dai semi e metteteli nel mixer insieme agli altri ingredienti. Frullate il tutto aggiungendo l’olio piano piano sino a raggiungere la cremosità desiderata.

20140702_133613 20140702_133911

20140702_134240

 

PESTO DI ZUCCHINE

un mazzo di basilico
2 zucchine
50gr di pinoli
olio extravergine di oliva
sale q.b.
100gr di parmigiano grattugiato

Fate cuocere le zucchine per 5 minuti in acqua salata. Scolatele e mettetele nel mixer insieme agli altri ingredienti. Frullate il tutto sino a raggiungere la consistenza desiderata. Unite il parmigiano grattugiato e aggiustate di sale.

20140624_124814 20140702_140018

Come avete potuto vedere in nessuno di questi pesti c’è aglio: alla ciurma piace così e io ne sono felice perché altrimenti farei fatica a digerirlo. Se a voi piace, basta aggiungerne metà spicchio (o uno intero per chi lo ama molto) !

25 pensieri su “Pesto al basilico: varianti simpatiche

  1. Patrizia M.

    Sei proprio bravissima Manu, anzi più di bravissima.
    Io proprio non lo digerisco il pesto però, mi resta tutto sullo stomaco uffa…. sono proprio un disastro vivente 😉
    Serena notte, Pat

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Ciao Pat, non sei la sola sai! Anche una mia amica non lo digerisce ma da quando gli ho insegnato il pesto alla siciliana lo prepara spesso perché il basilico è molto meno, non c’è aglio, e il pomodoro e la ricotta rendono la salsa più leggera. Se fossi qui vicino te lo farei assaggiare!! Buona giornata ;-))

      Rispondi
      1. Patrizia M.

        Quello alla siciliana ho avuto modo di provarlo ed in effetti l’ho digerito meglio, anche se c’era la ricotta di mucca, mentre io devo usare quella di pecora 🙂
        Serena notte e grazie per la tua grande gentilezza cara Manu.
        Ciao, Pat

  2. Pingback: Cavatelli con pesto di Zucchine: pasta artigianale in tavola! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  3. Pingback: Millefoglie di albicocche e lamponi: a volte … basta poco! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  4. Pingback: Involtini di sogliola al Pesto su crema dolce di Pomodoro | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  5. Pingback: Grissini di sfoglia al pesto e con pancetta: sempre buoni! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  6. Pingback: Risotto al pesto di basilico e noci con ricotta salata | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  7. Pingback: Farfalle al pesto aromatico con sgombro e pomodori | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...