Gnocchetti di Spinaci al sugo di pomodoro e basilico: il piatto perfetto per ogni stagione

I pomodorini dell’orto del suocero sono già pronti, dolci e perfetti per un buon sugo con tanto basilico fresco: il condimento perfetto per ogni primo piatto! Purtroppo in questo periodo non sta molto bene … così, con la scusa che la scuola è finita, andiamo più spesso a trovarlo: le bimbe cercano di risollevargli un po’ l’umore. Come sempre mia suocere ci vizia e ci prepara il solito vassoio di pasta fresca da portare a casa: questa volta dei magnifici gnocchetti di spinaci! Gli gnocchi… buoni in ogni stagione e veloci da preparare.
Mi sono fatta dare le dosi … il sugo è pronto … eccovi questa semplicissima ricetta di una bontà unica!

Ingredienti per 4 persone:

100gr di farina
500gr di spinaci
500gr di patate
sale q.b.

300gr di pomodorini
20 foglie di basilico fresco
olio evo
sale q.b.
parmigiano reggiano

Mondate gli spinaci e fateli lessare in poca acqua salata. In un’altra pentola fate cuocere le patate mettendole a lessare con la buccia per 30-40 minuti. A cottura ultimata, scolate gli spinaci, strizzateli bene e metteteli su un tagliere e tritateli con un coltello. Quando le patata sono cotte, lasciatele raffreddare per qualche minuto e sbucciatele. Schiacciatele con uno schiacciapatate e disponete la purea ottenuta su un piano infarinato, unite gli spinaci tritati e amalgamate tutti gli ingredienti, aggiungendo la farina fino ad ottenere un impasto compatto. Dividete l’impasto e formate dei filoni che taglierete a tocchetti con un coltello.

20140609_122337

In un tegame con tre cucchiai di olio evo fate cuocere i pomodorini per 20 minuti, la buccia deve ammorbidirsi e i pomodorini spezzarsi. Unite il basilico e fate insaporire il tutto. Spegnete il fuoco e con l’aiuto di un mixer frullate il sugo, aggiustate di sale e rimettete sul fuoco.

20140609_122105

Lessate gli gnocchetti in acqua salata e quando vengono a galla scolateli e trasferiteli nel tegame del sugo. Fate saltare e amalgamare il tutto, servite con una spolverata di parmigiano questo meraviglioso e perfetto piatto!

20140609_122857

La ciurma adora questo piatto e questo tipo di pasta è un modo per far mangiare gli ostili spinaci a tutti i bambini!

20140609_123321

Consiglio: mia suocera mi ha sempre detto di non lavorare troppo l’impasto degli gnocchi, altrimenti diventano duri. Di solito, quando io li preparo, non lesso gli spinaci ma li faccio saltare in padella… a voi la scelta!

Idea salvavanzi: questi gnocchetti sono favolosi anche messi in una pirofila con qualche pezzetto di mozzarella, spolverizzati con tantissimo parmigiano e fatti gratinare in forno a 200° sino a quando sopra non si è formata la classica crosticina.

8 pensieri su “Gnocchetti di Spinaci al sugo di pomodoro e basilico: il piatto perfetto per ogni stagione

  1. Rebecca Antolini

    ora ho deciso una cosa cara Manu 😀 si come qui fa caldo cucinare non mi va in questi giorni 😦 vedo che tu sei appassionata ti assumo a casa mia 😉 felice giornata carissima

    Rispondi
  2. afinebinario

    L’idea salva-avanzi è quella che mi piace proprio tanto. Sarà che gli gnocchetti avanzati, messi in forno dentro la pirofila con la mozzarella sono un piatto eccezionale .. quella crosticina mhhhh che buona 😉
    La pasta, in questo caso gli gnocchetti, condita solamente con il pomodoro e basilico con il caldo e la poca fantasia di stare ai fornelli è il mio primo per eccellenza.
    Pssstttt Manu … sei fortunata ad avere suoceri così! 😉
    un abbraccione
    Affy

    Rispondi
    1. Una Favola in Tavola - Il Mondo di Ortolandia Autore articolo

      Ciao Osvaldo… in questi giorni sono parecchio incasinata e riesco a rispondere solo ora. Si hai ragione, li abbiamo mangiati con gusto, alcuni piatti, come dicevo nell’articolo, non hanno stagione! Poi io adoro la salsa di pomodoro e basilico fresco … mangerei la pasta così condita tutti i giorni! Ti auguro un buon week end

      Rispondi
  3. Pingback: Gnocchi di barbabietole: un gioco da ragazzi! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...