Polpo e moscardini prezzemolati in insalata: voglia di mare!

“…In fondo al mar, in fondo al mar, nessuno ci frigge o ci cucina in fricassea.
E non si rischia di abboccar no, non c’è un amo in fondo al mar.
La vita è ricca di bollicine, in fondo al mar… “

202341705-3ffdf27f-cb9a-4b2c-a2eb-27f65215341b

La Sirenetta è uno dei cartoni preferiti da sempre da Serena e ultimamente anche la piccola Greta lo guarda spessissimo. Sarà forse per quello che Serena è una gran amante del pesce, di ogni genere, ma in particolare del meraviglioso Polpo. Alimento ipocalorico e ipolipidico, contiene buone quantità di minerali come il ferro, il fosforo (importante per i bambini in età scolare), il calcio e il potassio.
Stamattina ho deciso di comprare un freschissimo polpo e dei piccoli polpetti o meglio conosciuti come moscardini, che, come gli altri molluschi, si prestano notevolmente alle insalate fredde di mare. Così ho preparato una leggera insalatina di polpo e moscardini con prezzemolo, olio, limone e sale rosa: un semplice antipastino da presentare in tavola stasera alla mia Principessa del mare!

20140426_193456

Ingredienti:

300gr di polpetti
1 polpo da 500gr
2 foglie di alloro
1 costa di sedano
1 carota
1 ciuffo di prezzemolo
olio evo
1 limone
sale rosa q.b.

Premetto che sia il polpo che i polpetti erano già puliti (se il pescivendolo è disponibile fatelo fare da lui). Mettete sul fuoco una pentola di acqua con il sedano, la carota e le foglie di alloro e portate a bollore. Non appena l’acqua bollirà, tenendo il polpo dalla testa, immergetelo per 3 o 4 volte, affinché i tentacoli si arriccino e si ammorbidiscano nel contempo. Immergete poi completamente il polpo, unite i moscardini e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere per 20 minuti circa e comunque verificatene la cottura prima di spegnere il fuoco.
Nel frattempo preparate l’emulsione per condire i polpetti, unendo in una ciotola l’olio evo, il succo del limone, il prezzemolo tritato e il sale rosa, mescolate bene e lasciate da parte.
Scolate il polpo e i moscardini. Lasciate raffreddare un attimo e poi tagliate il polpo a pezzetti e condite tutto con l’emulsione, in modo che assorba bene la salsina.

20140426_192730

Fate raffreddare a temperatura ambiente e poi mettete in frigorifero. Un quarto d’ora prima di servire, portate fuori dal frigorifero in modo di gustarlo alla giusta temperatura.

20140426_193534

Non vedo l’ora che arrivi stasera per vedere l’espressione di Sere … sono sicura che mangerà solo questo! Io intanto ho già assaggiato per pranzo …

18 pensieri su “Polpo e moscardini prezzemolati in insalata: voglia di mare!

  1. cordialdo

    Questa si che sarebbe una cena con i fiocchi ed i contrafiocchi. Ma in montagna niente pesce fresco, solo congelato!
    E allora mangeremo kanerdeli in brodo e speck.. magro.
    Buon appetito. La prossima volta invece di venire in montagna meglio andare a Venezia!
    Buona serata. Ciao. Osv.

    Rispondi
  2. Pingback: Salmone marinato alla Giardiniera: Buon Anno | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...