Bagni e doccie rigeneranti al rosmarino

La leggenda racconta che la principessa di Persia Leucotoe, sedotta da Apollo, dovette subire l’ira del padre, che la uccise per la sua debolezza. Sulla tomba della principessa i raggi del sole penetrarono fino a raggiungere le spoglie della fanciulla, che lentamente si trasformò in una pianta dalla fragranza intensa, dalle esili foglie e dai fiori viola-azzurro pallido: il rosmarino. Da questa leggenda deriva l’usanza degli antichi Greci e Romani di coltivare il rosmarino come simbolo d’immortalità dell’anima.
La mancanza di sonno e il poco riposo dovuto all’arrivo di un bebè accompagnano molte mamme anche per periodi lunghi proprio come la sottoscritta. Questo ci porta ad un malessere generale,sia fisico che mentale, la stanchezza prende il sopravvento e spesso ci ritroviamo con l’umore a terra.
Un rimedio che ci arriva dalla natura è il rosmarino, erba aromatica che stiamo trattando in questo mese di marzo. Nel Rosmarino si concentra l’energia del sole, per questo è energetico e il suo olio essenziale è indicato proprio in tutti i casi in cui ci si sente privi di forze e sotto pressione. Ha il potere di calmare i nervi, eliminare le tensione, aumentare la concentrazione e la lucidità mentale.
Qualche goccia di questo olio la sera nella vasca da bagno svolge un’azione riequilibrante sul sistema nervoso, migliorando l’umore e predisponendo al riposo notturno. Oppure mischiata al vostro bagnoschiuma la mattina vi aiuta contro la pigrizia e l’apatia, aumentando la vitalità e rafforzando la fiducia in se stessi e l’autostima.

Ingredienti per un bagno aromatico

3 gocce di olio essenziale al rosmarino
2 gocce di olio essenziale alla lavanda
1 cucchiaio di miele

Unite tutti gli ingredienti e versateli nella vasca da bagno con acqua tiepida. Rimanete immerse per qualche minuto respirando a pieni polmoni l’aroma che evapora dalla vasca.

Ingredienti per una doccia aromatica

4 gocce di olio essenziale al rosmarino
1 dose di sapone liquido neutro

Unite nel palmo della mano gli ingredienti e procedete con la vostra doccia insistendo sulla zona del collo e delle spalle.

Stamattina, dopo una brutta nottata, mi sono concessa 5 minuti di doccia e posso assicurarvi che per tutta la mattina mi sono sentita più carica. Ora non nego che la stanchezza si stia facendo sentire, quindi stasera, mi concederò 10 minuti di bagno al rosmarino … coccolarsi un po’ fa bene all’umore!

7 pensieri su “Bagni e doccie rigeneranti al rosmarino

  1. Rebecca Antolini

    ho una vecchia ricetta dalla mia bis bis nonna (erano zingari) e li dentro c’è una miscella fra rosmarino e lavanda e qualcosa altro dovrei cercare questa ricetta fra le vecchie documenti di casa… comunque e rilssantissimo anzi mi hai fatto venire la voglia di farmi un bagno di relax

    Rispondi
      1. Rebecca Antolini

        anche io sono per le cure fai da te (naturali) purtropo a volte devo per forza rivlgermi ai medici… ho qualcosa che non va… venerdì devo rifare il ecodoppler.. speriamo che trovano il problema … perchè cosi non posso andare avanti… sto depositando liquidi nella gamba sinistra nemmeno con le pastiglie riesco tenerla sotto controlla.. in questi giorni era la gamba il triplo del normale da paura… adesso ho preso anche tanti di questa pastiglie che mi ha fatto un scherzette della pressione… che palline … uffa

      2. Rebecca Antolini

        oggi sto meglio … e mi auguro che continua cosi…abbi ancche tu una felice giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...