Il Rosmarino

Il Rosmarino, regina delle piante aromatiche, è la tipica pianta mediterranea, che cresce sia spontanea sia coltivata soprattutto lungo le fasce costiere. Il rosmarino appartiene al genere Rosmarinus, famiglia delle Lamiaceae e il suo nome scientifico è Rosmarinus officinalis
“Rugiada di mare”: questo è il significato in latino del nome del rosmarino, la cui etimologia fa chiaro riferimento ai suoi fiori viola-azzurro.
Conosciuto fin dall’antichità per le innumerevoli proprietà terapeutiche, su questa pianta resistente e bellissima, sono nate molte leggende e miti legati anche all’immortalità, tanto che già gli Egizi lo usavano per accompagnare il viaggio dei defunti e i Greci lo bruciavano per i sacrifici agli dei. Da Ovidio che ne narra nelle sue Metamorfosi, fino a Napoleone, Carlo Magno e la regina Isabella di Ungheria, passando per credenze popolari e riti magici, il rosmarino è protagonista di vere e presunte proprietà sempre e comunque positive. Sono i mesi di febbraio e marzo quelli nei quali le api “lavorano” sul miele di rosmarino: è il periodo migliore, infatti, sia perché è nel pieno della fioritura, sia perché non vi sono ancora altri pollini quindi è più semplice ottenere una varietà monofloreale

I suoi benefici sono svariati:

– Ottimo per la pelle: usato spesso in creme e lozioni per diminuire la comparsa di capillari e rendere la pelle più giovane. Inoltre aumenta la circolazione del sangue nel corpo dando alla pelle un sano colorito ed essendo antinfiammatorio riduce la formazione di brufoli.
– Rafforza la memoria: contribuisce ad avere chiarezza mentale e stimola le funzioni celebrali e il flusso di sangue al cervello aumentando la prontezza. Ideale un infuso di rosmarino per gli studenti.
– Cura dei capelli: controlla la produzione di olio nel cuoio capelluto e quindi la forfora. Ritarda la comparsa dei capelli bianchi e ne riduce la perdita eccessiva. Impedisce la calvizie prematura stimolando le radici dei capelli e dei bulbi e aumentando il flusso di sangue alla testa. Questo favorisce la crescita e rinforza i capelli, evitando che si rompano.
– Combatte il cancro: contiene un alto livello di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi per debellare il cancro e impedire l’invecchiamento precoce. Lavora anche con gli enzimi presenti nel fegato per inattivare naturalmente l’eccesso di estrogeni, responsabile del cancro al seno.
– Sistema sanguigno sano: contiene alti livelli di ferro, che aiuta a prevenire l’anemia; aiuta a disintossicare il corpo dalle tossine che si accumulano nel fegato.
– Allevia i dolori muscolari e favorisce il rilassamento: aiuta a lenire il muscolo colpito e alleviare il dolore; calma il sistema nervoso favorendo il rilassamento e bagni di vapore possono alleviare i reumatismi.

E’ vietato l’uso in caso di gravidanza, per tutti i nove i mesi, e ai soggetti epilettici.

Il rosmarino in cucina, è molto apprezzato e utilizzato per aromatizzare varie pietanze e anche olio e aceto. Il suo uso rende i cibi non solo più gustosi ma anche più digeribili. Un vasetto sul balcone o nell’orto è una buona idea per utilizzare sempre fresca questa erba aromatica.
Ora non vi resta che seguirmi per scoprire gli infiniti modi di utilizzo di questa erba, da ricettine super gustose e sempre salutari a trattamenti per il corpo!

Manuela

3 pensieri su “Il Rosmarino

  1. Pingback: Orata al sale al profumo d’arancia e rosmarino: facciamo la spesa insieme | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  2. Pingback: Zuppa di Sorgo con broccolo romano, zucca e castagne: scoprire insieme nuovi cereali | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  3. Pingback: Tagliatelle senza glutine con ragù di salsiccia | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...