Strudel di carciofi

Il mercoledi è sempre una giornata piuttosto piena e si rientra a casa sempre tardi, quindi mi devo organizzare prima per la cena o improvvisare qualcosa all’utimo. Avevo in frigorifero un rotolo di pasta sfoglia così ho pensato di utilizzarlo non preparando la classica torta salata ma bensi uno sfizioso strudel!
Natualmente essendo un piatto unico deve essere ben farcito e accompagnato da un buon contorno: carciofi, formaggio e prosciutto crudo sono perfetti insieme e dei funghi saltati profumati al limone renderanno questo piatto più appetitoso da portare a tavola.
Questo è uno di quei piatti che potete preparare anche il giorno prima conservandolo in frigorifero ricoperto con la pellicola trasparente o anche congelarlo per i “giorni di emergenza” . In entrambi i casi va naturalmente cotto il giorno in cui viene servito: se congelato, riportato prima a temperatura ambiente.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia
6 carciofi
250 gr. di Philadelphia light
2 uova
Prosciutto crudo
7 mandorle sbucciate
prezzemolo tritato
succo di limone
olio di oliva
sale e pepe q.b.

Mondate i carciofi, tagliateli a fette sottili tenendo anche il gambo e fateli saltare in una padella con l’olio. Aggiungete il succo del limone, salate e pepate e cuocete per qualche minuto tenendoli abbastanza al dentre. Spegnete la fiamma e fateli raffreddare.

IMG_7579 IMG_7580
In una ciotola mettete il formaggio, le mandorle tritate grossolanamente, il prezzemolo tritato, l’uovo. Aggiungete i carciofi tritati e amalgamate il tutto.
Con l’aiuto del mattarello, tirate la pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile che adagerete sulla carta da forno.

IMG_7584

Distribuite sulla sfoglia le fette di prosciutto crudo, il ripieno di carciofi e arrotolatela su se stessa aiutandovi con la carta.

IMG_7585 IMG_7586           IMG_7587

Adagiate il rotolo ottenuto su una pirofila foderata con la carta da forno, spennellatelo con il rosso d’uovo e fatelo cuocere a 180 gradi fino a quando sarà diventato dorato.

IMG_7589

IMG_7598
Io ho usato il prosciutto crudo perché trovo che il suo sapore salato contrasti bene con il dolce dei carciofi, ma a voi la scelta di quello che più piace alla vostra familia.
Aspettate qualche minuto prima di tagliare la fetta di strudel in modo che non si rompa.

IMG_7601
Servite con un buon contorno e con poco avete portato in tavola un ottimo piatto!

4 pensieri su “Strudel di carciofi

  1. Pingback: Cardi e Carciofi fritti in pastella senza glutine: il regalo del papà! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

  2. Pingback: Vellutata di Carciofi con bacon e crostini di pane senza glutine: Raccolta di Febbraio “L’Orto del bimbo intollerante” | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...