Merendine SI o merendine NO?

Partiamo da un punto fondamentale: la merenda, come la colazione, è un pasto importante soprattutto per i bambini in fase di crescita.
Per le mamme che lavorano, spesso con poco tempo a disposizione, le merendine pronte diventano una soluzione veloce che soddisfa il bambino: non sporcano, non vanno preparati, non occupano spazio in frigorifero. Ma queste comode merende fanno bene al vostro bambino? C’è chi sostiene che sarebbe meglio evitarle del tutto, altri esperti invece le stanno rivalutando.

La cosa migliore da fare è imparare a leggere le etichette.
Spesso le merendine pronte contengono grassi idrogenati, che migliorano di certo la durata del prodotto e il loro sapore, ma sono pericolosissimi per la salute. Optate per tutti i prodotti che in generale contengono meno del 15% di grassi. Anche le calorie sono importanti: non superare le 200 a pezzo.
Per gli zuccheri non più di 10g per confezione. Le etichette parlano spesso dei carboidrati, sommando i valori di farina e zucchero. Cercate i prodotti, dove si riportano invece questi valori in modo distinto: ricordatevi che dosi eccessive favoriscono l’obesità.
Non dimentichiamo il sale, distribuito con estrema generosità per rendere appetitosi diversi snack: è responsabile di diverse patologie cardiovascolari. Poiché già ne consumiamo durante i pasti, è preferibile evitare le merendine salate o limitarle a una volta a settimana.
Non meno importante sono le uova: fate attenzione che sia indicato anche il tuorlo d’uovo. Se non è specificata la categoria A (uova fresche) si tratta di derivati in polvere.
Previlegiate sempre le merendine senza conservanti. Alcune sono completamente prive di additivi e in genere lo indicano in etichetta o sulla confezione.
La cosa migliore è di limitare il consumo delle merendine a una al giorno, evitare l’accoppiata con bevande gassate e variare il più possibile l’alimentazione senza fossilizzarsi su un unico prodotto.
Ci sono però tante alternative veloci e semplici da poter portare in tavola come merenda al vostro bambino, senza dover per forza mettersi ai fornelli: un frutto, uno yogurt, un panino (meglio integrale) con prosciutto o del pomodoro, una fetta di pane con marmellata (senza zuccheri) o per le giornate sportive con più dispendio di energia anche con la nutella! Naturalmente preparare una buona torta fatta in casa o dei biscotti è la cosa migliore. Anche in questo caso è indispensabile utilizzare prodotti buoni, poco zucchero, se possibile niente uova, farine integrali o alternative alla classica farina e arricchirli con frutta di stagione.
Noi mamme siamo responsabili della salute dei nostri figli. L’industria alimentare ogni giorno crea nuove tentazioni riempiendo gli scaffali e la pubblicità egregiamente svolge il suo ruolo di condizionamento, spingendo i più piccoli a convincere la mamma a fare certi acquisti. Dobbiamo fare resistenza, perché ne vale la loro salute, riduciamo le quantità di cibi dannosi e offriamoli solo ogni tanto.
Per stare bene, noi e i nostri bimbi, non dobbiamo stare a dieta: basta scegliere alimenti salutari, fare attenzione ai condimenti e abituarci a sapori più naturali.
Per tutte quelle mamme che non hanno tempo e spesso voglia di mettersi ai fornelli, consiglio di dare un’occhiata al sito http://www.merendineitaliane.it : scegliete pensando al futuro dei vostri figli!

15 pensieri su “Merendine SI o merendine NO?

  1. Alin

    mai merendine confezionate …tornano comode solo alle mamme…ai bimbi piacerebbe anche un bel panino con la nutella o qualche torta fatta in casa , da portare a scuola, come facevo io. IN nome della furia che si ha e dei tempi ristretti della vita di tutti i giorni abituiamo i ragazzi a ste robe e poi certo che diventano obesi nonchè avvelenati da additivi vari e porcherie che nemmeno c’immaginiamo. Un po’ di buon senso ,,,invito tutti i genitori ad abolire totalmente le merendine confezionate. Hai fatto bene a ricordare quanto sia importante la merendina 🙂 un kiss!!!

    Rispondi
  2. marconalessia (bucciadiarancia)

    da ex bambina in sovrappeso trovo che il tuo post sia interessantissimo! tutte le mamme (in particolare le mamme del 50% dei bimbi italiani) dovrebbero leggerlo!

    Rispondi
  3. Pingback: Merendine SI o merendine NO? | Food Blogger Mania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...