Gnocchetti di ceci con scampi e carciofi

Adoro il pesce, crudo in particolare, i crostacei e ogni genere di alimento proveniente dal mare! Quando trovo del buon pesce fresco, non esito a comprarlo e a portarlo in tavola. Così quando ho visto questi magnifici scampi, il primo pensiero è stato di preparare una deliziosa ricettina per stasera.
La carne degli scampi è molto pregiata, dal gusto delicato, morbido e gustoso per questo il prezzo è molto elevato. Il periodo migliore per comprarli fresco è quello invernale, ma se volete gustarli sempre lì trovate tutto l’anno surgelati. Sono molto nutrienti, ricchissimi di fosforo e calcio, hanno un ridotto contenuto di grassi e carboidrati ma hanno un elevato tasso di colesterolo proprio come i gamberi.
Vanno cucinati pochissimo e possibilmente interi per non disperdere il loro sapore unico.
Come cucinarli, in una sana ricetta, per farli mangiare alle bambine?
Così ho pensato di preparare degli gnocchetti con un impasto insolito e un condimento di carciofi, creando un piatto che abbina mare e terra!

Vi presento la mia ricetta.

Ingredienti:

450gr di ceci lessati
50gr di farina integrale + q.b. per la spianatoia
6 scampi freschi (o surgelati)
3 carciofi
Prezzemolo
Sale
Olio evo

Preparate gli gnocchetti frullando i ceci lessati e riducendoli a crema.

IMG_6931 IMG_6934
Aggiungete la farina, un pizzico di sale e mescolate bene il composto sino alla consistenza necessaria.

IMG_6936
Infarinate una spianatoia e realizzate con un po’ d’impasto dei cilindri che taglierete ogni 2-3 cm o alla misura che a voi più piace.

IMG_6940 IMG_6941
Mettete gli gnocchetti così ottenuti su un vassoio sempre infarinato e mano a mano poneteli in frigorifero per fare in modo che si mantengano sodi. Vi consiglio di prepararli almeno qualche ora prima.

Sgusciate e private tre scampi della testa, che userete per un brodetto: in un pentolino mettiamo le teste, l’acqua e facciamo andare.

IMG_6987
Puliamo i carciofi e tagliamoli a fettine sottili, compreso il gambo. Trasferiamoli in una ciotola con del limone in modo che non anneriscano. Per evitare di pulire i carciofi e perdere tempo, potete tranquillamente usare una confezione di quelli surgelati pronti all’uso.

IMG_6985
Rosolate i carciofi in una padella con dell’olio e piano piano aggiungete il brodetto di pesce, salate e alla fine aggiungete gli scampi interi e le code a pezzetti di quelli senza la testa.

IMG_6986 IMG_6988

IMG_6991
Cuocete gli gnocchetti in acqua calda salata e quando vengono a galla, scolateli velocemente. Essendo più delicati dei classici gnocchi di patate, vi consiglio di utilizzare la schiumarola. Trasferiteli nel tegame del condimento e fate insaporire il tutto, unendo del prezzemolo.

IMG_6994
Servite in tavola e gustatevi quest’ottimo piatto!

IMG_6996

La ciurma in casa ha mangiato tutto con gusto e gli gnocchetti sono stati molto apprezzati! Un pizzico di peperoncino avrebbe dato quel tocco in più al piatto, ma se avete bimbi piccoli come la mia Greta è meglio non utilizzarlo, vi assicuro che è ugualmente buonissimo!

3 pensieri su “Gnocchetti di ceci con scampi e carciofi

  1. Erica Di Paolo

    Accostamento unico, delicato e delizioso. Ma quello che mi lascia affascinata e deliziata….. sono questi gnocchi!!!! Ceci lessao e farina INTEGRALE???? Sono già miei!! Ahahahahahahahahahah…. Deliziosissimi, mi hai davvero dato una dritta importantissima. Grazie ^_^
    Un bacione Manu, buona giornata.

    Rispondi
    1. ilmondodiortolandia Autore articolo

      Ciao Erica! Ti assicuro che sono ottimi e come hai potuto vedere velocissimi da preparare. Le bambine li hanno mangiati molto volentieri quindi se li mangiano i bambini vuol dire che sono buoni!
      Grazie di essere passata!
      un abbraccio !!

      Rispondi
  2. Pingback: Gnocchi di barbabietole: un gioco da ragazzi! | Una Favola in Tavola " Il Mondo di Ortolandia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...